Home TOMBA DI NERONE Furto sulla Cassia, nella casa c’era una bambina sola che dormiva

Furto sulla Cassia, nella casa c’era una bambina sola che dormiva

ladri di giorno

Attimi di paura per una donna residente in via Casal Saraceno, sulla Cassia, nel pomeriggio di ieri, quando è stata avvisata dal sistema di allarme installato sul suo cellulare che dei ladri si erano introdotti nella sua abitazione dove stava dormendo, tutta sola, la sua bambina.

L’allarme è scattato pochi minuti dopo che era uscita di casa per delle compere. La sua unica preoccupazione, più che per un eventuale furto, era per la figlia, temendo che i ladri potessero farle del male.

Chiamata subito la Polizia la donna si è precipitata in casa trovando la porta della cameretta aperta ma fortunatamente la bimba che ancora dormiva. Evidentemente i ladri, che nel frattempo avevano rubato alcuni oggetti di argenteria, dopo averla vista dormire hanno deciso di lasciarla stare.

Visita la nostra pagina di Facebook

Via Casal Saraceno, 00189 Roma RM, Italia

2 COMMENTI

  1. Abito nella stessa via, sicuramente sono gli stessi che nella notte tra il 9 e il 10 agosto hanno rubato anche a casa mia con la stessa dinamica mentre mia figlia (non bambina ma 18enne) dormiva e non si è accorta di niente, io ero fuori Roma e mi hanno avvisato i vicini la mattina dopo perchè hanno trovato oggetti sparsi per il giardino…..sono tornata a Roma di corsa e ho constatato che si erano portati via tutta l’argenteria , certo sono felice che non abbiano fatto del male a mia figlia ma sono comunque degli infami e vorrei tanto che le forze dell’ordine si dessero un po’ più da fare per prenderli e che mi venisse restituito il maltolto non tanto per il valore economico ma per quello affettivo (erano tutti ricordi di famiglia)

  2. Ma una bambina piccola lasciata sola in casa non prefigura il reato di abbandono di minore? E in che modo i ladri sarebbero entrati in casa, forzando la porta? Arrampicandosi da una finestra? Oppure era una casa a piano terra? La “notizia” è così priva di tettagli da lasciare più domande che risposte.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome