Home CRONACA Caos traffico a Roma Nord. FDI: “Improvvisazione pentastellata”

Caos traffico a Roma Nord. FDI: “Improvvisazione pentastellata”

traffico
immagine di repertorio

Galleria Giovani XXIII chiusa in direzione Pineta Sacchetti fino al 5 agosto per il rifacimento dell’impianto di illuminazione; Via Damiano Chiesa idem per almeno altri quattro mesi per una voragine e per la sostituzione della rete fognaria; via Colli della Farnesina interrotta per alberi pericolanti.

E’ bastata la concomitanza di questi tre fattori per mandare in tilt ieri la circolazione a Roma Nord con forti ripercussioni sulla Camilluccia, sulla Trionfale, sulla Pineta Sacchetti e su via Cortina d’Ampezzo. E anche oggi la situazione non è da meno, dirigersi verso il Policlinico Gemelli è impresa titanica.

Centinaia le segnalazioni e le proteste degli automobilisti sui social a dar corpo alle quali hanno provveduto alcuni esponenti romani di FDI, fra i quali Lavinia Mennuni, consigliere capitolino, Federico Guidi, componente dell’esecutivo romano, Fabrizio Ghera, capogruppo in Regione e Andrea De Priamo, capogruppo in Campidoglio, diffondendo un comunicato nel quale si chiedono “come si possa chiudere per 20 giorni la galleria Giovanni XXIII tenendo nello stesso quadrante contemporaneamente chiusa la Damiano Chiesa, con altre strade importanti, tra cui via della Camilluccia, via Trionfale e via Andersen e tante minori interessate da lavori in corso, chiusura per voragini, restringimenti per buche non tappate“.

Tale situazione di totale caos nella mobilità di Roma Nord dimostra per gli esponenti FDI “l’assoluta improvvisazione e incapacità delle amministrazioni 5 Stelle comunali e municipali a gestire l ‘ordinario e a fare un minimo di programmazione. Onde evitare che la situazione degeneri ulteriormente chiediamo agli amministratori pentastellati di attivarsi almeno per esercitare quel ruolo di indirizzo e programmazione richiesto a chi ha l’onere di governare la nostra città e i nostri municipi“.

Le emergenze possono capitare – chiosano – ma una amministrazione degna di questa nome le gestisce e non le subisce supinamente. Si attivino lor signori aprendo un cantiere per volta e mai tutti insieme, con misure alternative per la viabilità, accelerando i lavori sulla Damiano Chiesa, lavorando in urgenza sugli altri cantieri stradali, buche e voragini comprese, approfittando dell’ormai prossimo mese di agosto in cui la città si svuota e i lavori si possono gestire con minor disagi“.

Anche perché se non si interviene subito – concludono – a settembre, con il ritorno dalle ferie e la riapertura delle scuole, per la mobilità a Roma Nord non sarà solo caos ma vera e propria tragedia“.

Visita la nostra pagina di Facebook

5 COMMENTI

  1. Via Colli della Farnesina chiusa da settimane e nessuno che toglie quei quattro rami rimasti sul bordo della strada. Allucinante.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome