Home OLGIATA Olgiata, tentata rapina in casa della proprietaria del Jackie O’

Olgiata, tentata rapina in casa della proprietaria del Jackie O’

Olgiata

Due banditi armati e incappucciati si sono introdotti nella villa di Beatrice Iannozzi, proprietaria del famoso locale romano Jackie O’, e dopo avere legato e imbavagliato i cinque membri del personale di servizio li hanno tenuti sotto minaccia delle armi in attesa del rientro della padrona di casa.

Il fatto è avvenuto nella notte tra venerdì e sabato scorso ma solo oggi è stato portato alla luce dal quotidiano romano Il Messaggero.

Stando alla ricostruzione pubblicata nell’edizione odierna, pare che i malviventi siano entrati forzando una portafinestra che dà sul giardino. Dopo aver legato e imbavagliato le persone presenti, si sono messi in silenziosa attesa del rientro in casa di Beatrice Iannozzi. Due le ipotesi: o un rapimento o una razzia nella cassaforte di cui solo lei aveva la combinazione.

L’attesa è stata lunga, fin quasi l’alba, poi quando il rischio di essere scoperti è diventato troppo forte sono fuggiti. A scoprire il personale imbavagliato è stata proprio Beatrice Iannozzi al suo rientro. “Quando sono tornata a casa e ho visto il giardiniere e gli altri domestici in quelle condizioni – ha dichiarato al Messaggero – ho temuto che volessero sequestrarmi”.

Sul caso indagano i Carabinieri della Compagnia Cassia, pare che la banda fosse composta da due banditi più un terzo, il palo, appostato all’esterno. Sono in corso le analisi delle videoregistrazioni ai due ingressi del comprensorio.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome