Home ATTUALITÀ Mocci (FI): “Intrappolati a La Giustiniana, ma nessuno interviene”

Mocci (FI): “Intrappolati a La Giustiniana, ma nessuno interviene”

strada-chiusa flaminia

Da oltre dieci giorni è stato chiuso da Vigili del Fuoco il tratto intermedio di via Borghetto della Castelluccia, una strada stretta e senza sbocco, a causa dell’abbassamento della sede stradale. Una situazione tanto incredibile quanto pericolosa se si pensa al fatto che in caso di necessità nessun mezzo di soccorso può arrivare nel tratto finale della via dove risiedono circa sessanta famiglie.

E’ quanto denuncia in una nota Giuseppe Mocci, consigliere di Forza Italia del XV Municipio, spiegando che “la causa di tutto ciò potrebbe essere la rottura di un tratto della rete fognaria. Ma nonostante il disagio che stanno vivendo i residenti ad oggi nessun intervento è stato fatto” mentre, sostiene, “i cittadini sono intrappolati e non posso raggiungere le abitazioni con i loro mezzi”.

Ma non è tutto perchè, sempre in zona La Giustiniana, continua Mocci, “si aggiunge il problema di via Labranca dove a seguito del danneggiamento della fognatura da parte della ditta appaltatrice che sta posando la fibra ottica, da diversi giorni i cittadini del quartiere convivono con lo sversamento dei liquami lungo la sede stradale. E di segnalazioni ne sono state fatte diverse, sia dai cittadini, sia dai consiglieri di opposizione, ma anche in questo caso tutto tace”.

“È arrivato il momento – conclude quindi Mocci – che la maggioranza M5S che governa il Municipio esca dal letargo e si attivi per risolvere le problematiche in tempi certi. In cittadini sono stanchi di aspettare”.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome