Home ATTUALITÀ I love you Roma, buon 2771° compleanno

I love you Roma, buon 2771° compleanno

i love roma

Oggi, sabato 21 aprile, Roma compie 2771 anni. Portati bene o male non si sa e poco importa: è sempre la città più bella del mondo. Ogni anno il 21 aprile ci fa dimenticare le contraddizioni, il traffico e le buche, i rifiuti nelle strade e i cassonetti stracolmi, le polemiche e le diatribe per ricordarci invece che Roma è stata, e per tanti versi lo è ancora, caput mundi. Ma non solo.

Roma è città aperta, è un fascinoso groviglio, Roma è mamma Roma che ti accoglie e  poi ti stritola. Roma è smog e ponentino. Roma è Quarticciolo e Parioli, è Aventino e Corviale. Roma è Ponte Milvio, vecchio di 2mila anni, e Ponte della Musica che di anni ne ha solo 7. Roma non è facile per nessuno ma tutti vogliono viverci. Ci stai un giorno e vuoi fuggire, ma se fuggi vuoi subito tornare.

Roma la odi al mattino e la ami di notte, e poi, il giorno dopo, la odi di notte e la ami al mattino. Roma è la grande bellezza, è la dolce vita, è vacanze romane. Roma ti prende l’anima, ti ruba il cuore e ti svuota la testa peggio di un’amante orientale.
Roma è Roma e noi la amiamo così.

Buon compleanno Roma: i festeggiamenti

La capitale festeggia il suo 2771° compleanno con un ricco calendario di eventi culturali, appuntamenti didattici, mostre e celebrazioni ufficiali che hanno preso il via ieri sera e culmineranno domani, domenica 22 aprile, con una festa all’aria aperta durante la quale sarà bello passeggiare tra piazza della Bocca della Verità e via Petroselli, zona pedonalizzata per l’occasione, e assistere a spettacoli, concerti e teatro di strada.

Percorrendo via Petroselli si potrà infatti compiere un viaggio tra i mille volti della città, da quella antica di Plauto a quella immaginata da Shakespeare, da quella del Novecento, con omaggi a Sordi e Flaiano, a quella del Belli, fino alla Roma contemporanea, tra musiche popolari e giovani talenti musicali.

Il programma è ricco e variegato, per prenderne visione è sufficiente cliccare qui.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome