Home VIGNA CLARA Salta una conduttura in via Belloni, fiume d’acqua a Vigna Clara

    Salta una conduttura in via Belloni, fiume d’acqua a Vigna Clara

    Allagamento Via Belloni
    Allagamento Via Belloni

    A nemmeno due settimane di distanza dalla chiusura del cantiere Acea che ha bloccato via di Vigna Stelluti per quindici giorni a causa di una voragine, un’altra conduttura idrica è saltata questa notte mettendo di nuovo in crisi la viabilità locale.

    Allagamento Via BelloniErano circa le 5.30 di oggi, martedì 19 dicembre, quando migliaia di litri d’acqua mista a fango hanno cominciato a fuoriuscire con violenza da una buca apertasi a metà di via Belloni, poco prima dell’angolo con via Napoleone Colajanni.

    Allagamento Vigna Clara Roma a Via BelloniLa buca si è poi rapidamente allargata e tutto il manto stradale lungo il marciapiede destro pare essere sul punto di collassare. L’acqua vi scorre infatti con violenza per poi incanalarsi su via Colajanni e da lì, seguendo la pendenza, lungo via di Vigna Stelluti fin giù a Corso Francia.

    Allagamento Vigna Clara Roma a Via BelloniOvviamente via Belloni è stata chiusa al traffico a partire da Piazza Giochi Delfici e ambedue i lati sono presidiati da pattuglie della Polizia Locale.

    Allagamento Vigna Clara Roma a Via BelloniDa parte Acea è stato già fatto un sopralluogo, ora il quartiere è in attesa di un rapido intervento da parte dell’impresa che, a quanto apprendiamo, dovrebbe essere già sul posto.
    Nel frattempo è stata interrotta l’erogazione dell’acqua nelle abitazioni ed è in arrivo un’autobotte.

    Visita la nostra pagina di Facebook

    Via Gerolamo Belloni, Roma, RM, Italia

    3 COMMENTI

    1. La situazione di pericolo di danni derivanti da perdite d’acqua dalle condutture ACEA in quel tratto è stata segnalata a, Municioo e all’ACEA senza risultato da anni, e cioè da quando il muro perimetrale del comprensorio Vigna Clara si è inclinato. Per fortuna la perdita d’acua rilevante verificatasi stanotte non ha causato una voragine e si sono evitati maggiori danni a persone e cose. La mamcanza di interventi radicali su una parte di impianto idrico risalente alla fine degli anni 50 del secolo scorso comporta responsabilità dell’Azienda partecipata e dell’Amministrazione comunale. E’ arrivato il momento di procedere a un piano di interventi programmato e radicale senza attendere ulteriori emergenze.

    2. Abito proprio nel palazzo all’angolo tra via Colajanni e via Belloni, non mi sembra di aver visto ancira sul posto il presidente del Municipio o l’assessore competente. Spero arrivno al più presto. Ricordo che recentemente il presidente ha preso a cuore la situazione analoga di via di Vigna Stelluti.

    3. Prima dell’assessore è tornata l’acqua! Un GRAZIE alla squadra di operai che ci ha lavorato fino a notte tarda, in una serata non proprio gradevole in quanto a temperature…

    LASCIA UN COMMENTO

    inserisci il tuo commento
    inserisci il tuo nome