Home ATTUALITÀ Domenica Rome4Life, giornata in ricordo vittime della strada

    Domenica Rome4Life, giornata in ricordo vittime della strada

    rome4life-vittime-strada

    Domenica 19 novembre, l’ONU e la Federazione Europea delle Vittime della strada (FEVR) celebrano la “Giornata Mondiale in ricordo delle Vittime della Strada”.

    Lo scopo dell’iniziativa è portare all’attenzione di tutti il dramma dei milioni di persone che ogni anno, in tutto il mondo, perdono la vita o rimangono gravemente ferite in incidenti stradali, e quello delle loro famiglie e amici.

    A Roma, in media, c’è una vittima di incidente stradale ogni due giorni e 47 feriti al giorno. I pedoni, i ciclisti e motociclisti, gli anziani e i giovani sono le categorie più colpite

    All’interno dell’iniziativa internazionale, domenica 19 novembre la “Consulta Cittadina Sicurezza Stradale, Mobilità Dolce e Sostenibilità” (il cui obiettivo primario è sviluppare e diffondere una “cultura” della sicurezza stradale e del rispetto delle regole), con il sostegno del Gabinetto del Sindaco, dell’Assessorato “Città in Movimento” e dell’Assessorato alla “Crescita Culturale”, promuove l’evento Rome4Life, aperto a tutti i cittadini.

    Programma di Rome4Life

    ore 15.30: Appuntamento a Piazza  del Colosseo (Arco di Costantino) per distribuzione ai partecipanti dei fratini da indossare a connotazione dell’iniziativa;

    ore 16.00: Passeggiata lungo via Claudia, via della Navicella, Porta Metronia, via Druso, Via delle Camene 11 con arrivo all’Aranciera di San Sisto;

    ore 16.30: All’interno dell’Aranciera cori del Liceo Keplero e Liceo Albertelli;

    ore 16.45: Saluti istituzionali;

    ore 17.00: “Svestirsi” monologo teatrale di Flaminia Padua, recita Chiara Cincis;

    ore 17.15: Interventi Consulta Cittadina e Associazioni;

    Concerto Rome4Life: Andrea Arena Cover e molto altro, Artale Afro Percussion Trio con gli allievi del laboratorio di Djembè;

    ore 19.15: Chiusura dell’evento

    In caso di pioggia, Rome4Life avrà luogo comunque e si terrà, a partire dalle 16.30, nell’Aranciera di San Sisto.

     

     

    Visita la nostra pagina di Facebook

    LASCIA UN COMMENTO

    inserisci il tuo commento
    inserisci il tuo nome