Jazz e fascino all’Auditorium: arriva Diana Krall

Jazz e fascino all’Auditorium: arriva Diana Krall

diana-krall
VignaClaraBlog.it

Nel cartellone di ottobre, uno degli appuntamenti più attesi all’Auditorium – oltre a Stelvio Cipriani lunedì 2 e i Procol Harum lunedì 9  è quello con la pianista e cantante jazz canadese Diana Krall che si esibirà venerdì 13 con un concerto a supporto del nuovo album Turn Up the Quiet, che celebra il ritorno al jazz e alla grande canzone americana.

Classe ’64, la celebre artista canadese è attiva sulla scena musicale dal ’93. Ha venduto oltre 6 milioni di dischi negli USA e oltre 15 in tutto il mondo; inoltre, durante gli anni ’90 e 2000, è stata l’artista jazz donna più venduta e ascoltata.

Come cantante è l’unica nel jazz ad aver vinto finora tre Grammy Awards e otto Juno Awards, conseguito nove dischi d’oro, tre di platino e sette multi-platinum e ad aver debuttato, con nove dei suoi album, in cima alla Billboard Jazz Albums.

Ha duettato spesso con grandi nomi. Memorabili per noi il singolo You Don’t Know Me con l’indimenticabile Ray Charles, If I Had You con il folksinger americano Willie Nelson e la famosissima Route 66 cantata in coppia con Natalie Cole.

Affascinante, dalla voce calda e sinuosa, bravissima al pianoforte, Diana Krall, sposatasi nel 2003 con Elvis Costello (cantautore, chitarrista e compositore britannico), negli anni si è guadagnata legioni di ammiratori in tutto il mondo con il suo repertorio che spazia in più generi musicali senza mai però perdere l’impronta jazz.

Di grande umanità e schiva nei rapporti con la stampa, ha anche sostenuto una serie di cause e organizzazioni benefiche. In particolare, ha tenuto concerti di beneficenza per raccogliere fondi per la ricerca sulla leucemia.

Save the date

Per assistere  all’esecuzione live  dei  brani del nuovo album  e riascoltare i successi e le sonorità che hanno contraddistinto lo stile unico dell’affascinante artista l’appuntamento è venerdì 13 ottobre  nella sala Santa Cecilia con inizio alle 21.

I biglietti costano da 40 a 75 euro e per acquistarli si può cliccare qui.

Visita la nostra pagina di Facebook
CONDIVIDI

1 commento

  1. ATTENZIONE: il concerto è stato annullato a causa di un’acuta influenza virale che ha colpito l’Artista.
    La società organizzatrice informa che coloro che vorranno chiedere il rimborso potranno farlo presso le prevendite di acquisto entro e non oltre il 10 Novembre 2017. Per ottenere il rimborso sarà necessario presentare il tagliando integro in tutte le sue parti.
    Coloro che hanno acquistato attraverso il sito http://www.ticketone.it dovranno rispondere all’e-mail di conferma e chiedere il rimborso al più presto al fine di poter rientrare nei tempi anche nel caso in cui il biglietto vada rispedito alla sede di Ticketone.
    I biglietti non rimborsati entro tale data resteranno validi per i nuovi concerti di Milano e Roma previsti nel periodo estivo (Giugno/Luglio 2018) e che verranno annunciati prossimamente.

    La Redazione

LASCIA UN COMMENTO