Home ATTUALITÀ Sci nautico, apoteosi al Parco del Tevere

    Sci nautico, apoteosi al Parco del Tevere

    sci-nautico

    Roma ha laureato i campioni assoluti 2017 di discipline classiche nella 2 giorni andata in scena al Parco del Tevere Extreme di Roma lo scorso fine settimana e conclusasi con l’assegnazione dei titoli di Slalom, Figure, Salto e Combinata (la somma del punteggio delle tre specialità). A dominare nello slalom il romano Brando Caruso che nelle eliminatorie ha piazzato una performance da capogiro: 4 boe a 10,25 record mondiale di slalom Under 21.

    Alle sue spalle Luca Spinelli si piazza 2° e Nicholas Benatti 3°. Campionessa italiana di specialità la cortinese trapiantata a Roma Marina Mosti, con 3/55/11,25. Alice Bagnoli, campionessa uscente si è dovuta accontentare del 2° posto.

    Le Figure riconfermano il primato di Alice Bagnoli, 6680 punti, mentre Ginevra Buonopane (foto) è seconda. Tra gli uomini il titolo di campione assoluto 2017 in Figure è andato al lombardo Nicholas Benatti, 9830 punti, seguito dal piemontese Edoardo Marenzi, che migliora il record personale (9200 punti), la 3° piazza è per il conterraneo Luca Spinelli.

    Senza rivali nel salto l’atleta di casa Ginevra Buonopane, che vince con 41,7 metri, staccando Alice Bagnoli, seconda e Valentina Aureli. La Combinata femminile è stata vinta, come nel 2016, da Alice Bagnoli, seconda, la new entry degli Assoluti, Arianna Sacco, terza l’atleta romana Valentina Aureli. Conquista il titolo di campione di Combinata 2017 Luca Spinelli, 2° è Edoardo Marenzi, 3° Francesco Caldarola.

    Un buon viatico per per i colori azzurri in vista dei Campionati Mondiali Discipline Classiche, che si stanno disputando a Parigi in questi giorni.

    Visita la nostra pagina di Facebook

    LASCIA UN COMMENTO

    inserisci il tuo commento
    inserisci il tuo nome