Home SPORT Flaminia, al via il sesto “Memorial Mario Delle Cave”

Flaminia, al via il sesto “Memorial Mario Delle Cave”

mario delle cave

Quattordici squadre suddivise in tre categorie, trenta incontri, una prestigiosa amichevole internazionale fra ragazze, un clinic per allenatori, due campi e un campetto all’aperto pronto per una partita di otto ore: sono questi i numeri della sesta edizione del “Memorial Mario Delle Cave“, la kermesse cestistica che si terrà dal 7 al 9 settembre presso il centro sportivo della Stella Azzurra di via Flaminia 867.

Per il sesto anno consecutivo l’evento organizzato dalla storica società capitolina ricorderà Mario Delle Cave, la giovane promessa del basket, il numero 8 nero-stellato, il playmaker che regalava magie, oltre che il ragazzo energico, caparbio e sorridente che a settembre 2011 perse la vita a 18 anni in un incidente stradale avvenuto in viale Tor di Quinto.

Il tragico incidente

Alle 14 del 7 settembre 2011 Mario, in sella ad uno scooter insieme ad un suo amico, era fermo al semaforo di viale Tor di Quinto, al termine della rampa che scende dall’Olimpica. All’improvviso un mezzo dei carabinieri piombò sui due ragazzi, uccidendo Mario sul colpo. Ancora oggi mazzi di fiori poggiati sul palo della luce ricordano quella tragedia.

Mentre i primi accertamenti e le dichiarazioni dell’autista fecero pensare ad un guasto ai freni, una successiva perizia tecnica dimostrò, invece, che i freni del furgone non avevano nessun problema, che il guidatore affrontò in modo errato la curva e che viaggiava a circa 70 km l’ora, nonostante il limite dei 50.

Il maresciallo alla guida di quel mezzo patteggiò e venne condannato a due anni di reclusione con sospensione della pena, una sentenza che fece molto discutere.

La Stella Azzurra non lo ha mai dimenticato

Da quel caldissimo e maledetto pomeriggio di fine estate di sei anni fa la Stella Azzurra non ha mai dimenticato il suo Marietto, così anche quest’anno gli impianti di via Flaminia saranno affollati di cestisti giovani e giovanissimi, tanti ricordi e commozione profonda.

Mentre per gli U14 e U18 Eccellenza la competizione scatterà giovedì 7 settembre alle ore 10, invece i giovanissimi della U13 cominceranno a darsi battaglia a partire dalle 15, dopo la conclusione della cerimonia d’apertura, che è prevista per le ore 14 sia sul campo A che sul campo B.

Nella giornata di venerdì 8 il rinnovato campetto all’aperto ospiterà “l’8 x l’otto”, la tradizionale partita di otto ore con cambi continui alla quale potrà partecipare, anche solo per un minuto, chiunque vorrà ricordare Marietto con due passaggi e un tiro a canestro.
Più tardi, alle ore 19.15, le ragazze della Stella Azzurra affronteranno le girls di Stanford University.

Sabato 9 settembre, infine, sono in programma le finali, che saranno precedute da un clinic riservato agli allenatori (dalle 9 alle 12).

L’ingresso è gratuito.

Giovanni Berti

 

Visita la nostra pagina di Facebook

Associazione Sportiva Stella Azzurra, Via Flaminia, Roma, RM, Italia

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome