Home ARTE E CULTURA Cassia, Elogio della ricerca dell’immaginario al Museo Crocetti

Cassia, Elogio della ricerca dell’immaginario al Museo Crocetti

museo crocetti

Dal 2 al 22 marzo, mostra di Adriano Gentili al Museo Fondazione Venanzo Crocetti – via Cassia 492 – dove verranno esposte circa settanta opere scelte all’interno della vastissima produzione dell’artista composta da disegni e dipinti su carta e tela con tecnica mista.

Il progetto “Elogio dell’immaginario” di Adriano Gentili si prefigge di esaltare, con un elogio immaginifico, la bellezza della vita e delle donne. Poiché prevede anche un percorso istruttivo e conoscitivo sulle tracce della pittura stessa è di per sé un progetto di grande portata culturale.

Nello specifico l’artista mette in continuo dialogo con se stesso la vita che lo circonda, come racconta la curatrice, ispirandosi al concetto di anima e al lato più misterioso dell’universo umano, inaugurando così una vera rivoluzione estetica.

Il significato profondo della sua operazione artistica si concentra sull’interiorità e sul dualismo “coscienza – incoscienza”, significato su cui l’Arte sposta spesso l’attenzione traducendo in immagini ciò che ha sede nella parte più remota del nostro essere.

Adriano Gentili, è artista, disegnatore e pittore nato a Roma nel 1942, dove tutt’oggi vive e lavora. E’ laureato in Architettura, ha insegnato disegno, è autore di diverse pubblicazioni ed ha svolto diverse mostre personali e collettive in Italia per grafica e pittura ottenendo consensi da parte della critica.
Le sue opere, tra disegni e dipinti fanno parte di collezioni private.

Via Cassia 492 – Ingresso gratuito
Vernissage giovedì 2 marzo ore 18.30
Orari mostra fino al 22 marzo: da lunedì a venerdì 11-13 / 15-19 – sabato 11-19

Visita la nostra pagina di Facebook

Via Cassia, 492, Roma, RM, Italia

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome