Home OLGIATA Olgiata, in manette pusher colto il flagrante

Olgiata, in manette pusher colto il flagrante

polizia arresto pusher
foto di repertorio

Finito in manette un romano di 31 anni residente in zona Olgiata. Era diventato il punto di riferimento dei giovani residenti sulla Cassia in cerca di stupefacenti.

Sulle sue tracce da tempo c’erano gli investigatori del Commissariato Flaminio, diretto da Massimo Fiore, che per scoprirlo hanno effettuato una lunga serie di pedinamenti, fino ad individuare un’abitazione all’Olgiata intorno alla quale i poliziotti hanno potuto notare un andirivieni di giovani.

A quel punto, gli agenti hanno fatto irruzione nell’appartamento trovando R.D., romano di 31 anni, ed altri due giovani.

Il 31enne, alla richiesta degli agenti, ha subito consegnato un panetto di hashish celato in una chitarra. Poi, nel corso della perquisizione, sono stati rinvenuti altri 4 pezzi di hashish, due di oppio, vari semi di marijuana suddivisi in bustine, oltre a due bilancini di precisione, due “pipette” e carta stagnola, materiale necessario per il confezionamento delle dosi.

Quanto basta per far scattare le manette ai polsi di R.D. e portarlo in carcere con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome