Home CRONACA Cassia, a fuoco il deposito abiti usati della Chiesa Ortodossa Eslava

Cassia, a fuoco il deposito abiti usati della Chiesa Ortodossa Eslava

vigili del fuoco
immagine di repertorio

Un violento incendio è scoppiato verso le 20.30 di ieri, venerdì 27 gennaio, in un capannone in cemento armato di circa 500 metri quadri contenente abiti usati.

Il deposito si trova al civico 2101 di via Cassia, poco meno di due chilometri oltre l’Olgiata, all’interno della Parrocchia Santa Madre di Dio e San Giorgio della Chiesa Ortodossa Eslava Catholica Apostolica do Rito Bizantino diretta dall’Archimandrita Monsignor Nazareno Brugoni.

Numerose le squadre dei Vigili del Fuoco intervenute che hanno lavorato tutta la notte per domare le fiamme fino alle prime ore di questa mattina.  Fortunatamente non risultano persone ferite o intossicate.

Visita la nostra pagina di Facebook

Via Cassia, 2101, Roma, RM, Italia

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome