Home ARTE E CULTURA Gli allievi di Venanzo Crocetti espongono sulla Cassia

Gli allievi di Venanzo Crocetti espongono sulla Cassia

museo crocetti

Venerdì 3 febbraio, alle 18.30, negli spazi del Museo Crocetti, via Cassia 492, verrà inaugurata la mostra “L’eredità intangibile. Gli allievi del maestro Crocetti espongono”.

Appartiene ormai alla tradizione della Fondazione celebrare la ricorrenza della morte di Venanzo Crocetti, avvenuta nel 2003, nella sede da lui fortemente voluta, costruita e dedicata all’arte e quest’anno è stato deciso di celebrarlo e ricordarlo per l’attività accademica, ruolo che è stato sinora indagato, evidenziato e ricostruito solo marginalmente.

Gli allievi che espongono in questa mostra, tutti accomunati dall’esperienza artistica e umana che hanno potuto condividere con il Maestro, esprimono grande personalità, creatività matura e capacità empatica anche se con forme, stili e materiali originali.

Una rassegna di nove artisti – Monther Al Soltan, Mauro Brunetti, Renato Camponeschi, Zaven Eivazian, Pasquale Guastamacchia, Uemon Ikeda, Machiko Kodera, Manolis Tzombanakis, Takashi Yoshida – che si riuniscono in memoria del loro insegnante, a quattordici anni dalla sua scomparsa.

La mostra, organizzata dalla Fondazione “Venanzo Crocetti” resterà in esposizione fino al 28 febbraio con orario 11-13 e 15-19 dal lunedì al venerdì e 11-19 il sabato. L’ingresso è gratuito.

 

Visita la nostra pagina di Facebook

Via Cassia, 492, Roma, RM, Italia

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome