Home ATTUALITÀ Mercoledì in XV si parla di via Flaminia, Labaro e Valle Muricana

Mercoledì in XV si parla di via Flaminia, Labaro e Valle Muricana

xv-municipio-via-flaminia bilancio

Mercoledì 18 gennaio, con inizio alle 10.30, torna a riunirsi il Consiglio del Municipio XV. All’ordine del giorno problemi di viabilità e sicurezza di Valle Muricana, Labaro e via Flaminia.

Si comincerà con una proposta presentata dal Gruppo M5S che riguarda infatti la messa  in sicurezza dell’incrocio tra via Flaminia, via Villa di Livia e via Variante Flaminia che ad oggi è ancora sprovvisto di uno spartitraffico vero che sostituisca quelle barriere provvisorie di plastica per niente utili.
Visto che a quell’incrocio gli incidenti non sono tutt’altro che sporadici, con la proposta si chiede al presidente del Municipio di attivarsi presso il Campidoglio affinché si proceda con urgenza a mettere definitivamente in sicurezza l’area.

Al secondo punto, una richiesta presentata dai gruppi PD,M5S,FDI,FI con la quale si sollecita il Presidente del Municipio e l’Assessore all’Ambiente affinchè all’Ufficio Servizi Operativi Municipali il Dipartimento capitolino all’Ambiente fornisca più risorse umane e più attrezzature senza le quali la manutenzione del verde è impresa ardua.

Si torna in zona Prima Porta e più precisamente a Valle Muricana dove il gruppo M5S con la proposta di risoluzione al terzo punto dell’ordine del giorno chiede l’installazione di dissuasori e la messa in sicurezza della carreggiata dall’incrocio con Via Concesio alla fine del tratto di competenza municipale al Km 5,200.
Il perchè è presto detto: su quel tratto di strada, nonostante il limite di 50, tutti corrono come matti e di incidenti ne accadono tutti i giorni, tenuto anche conto che gli attraversamenti pedonali sono in buona parte cancellati o poco visibili.

Da Valle Muricana si torna alla Flaminia con due documenti stranamente molto simili fra loro. La stranezza sta che trattano ambedue lo stesso tema arrivando poi alle stesse conclusioni. Che motivo c’è d discuterli ambedue? Ma tant’è.

Il primo è stato presentato dal PD e il secondo dal M5S. Tutti e due chiedono sostanzialmente la bonifica dell’area di via Flaminia nel tratto che va dalla stazione La Celsa alla Stazione di Labaro, sotto il viadotto Giubileo 2000, nonchè del sottopasso adiacente la stazione Grottarossa.

Come noto, in quella zona insistono alcuni insediamenti di nomadi e discariche abusive nelle quali, spesso e volentieri, viene anche dato fuoco ai rifiuti con lunghe e maleodoranti colonne di fumo tossico che invadono le case di Labaro.

Il degrado ha raggiunto livelli preoccupanti, anzi inaccettabili. Più volte la comunità locale ha invocato interventi efficaci. Ed è a questi che puntano i due documenti – che si auspica possano diventare in sede di dibattito uno solo – : interventi efficaci quali lo smantellamento degli insediamenti, la rimozione delle discariche, la recinzione dell’area per evitare il ripetersi del fenomeno.

Come sempre la seduta è aperta al pubblico che potrà prendere la parola sugli argomenti all’ordine del giorno prima dell’inizio della stessa. L’appuntamento è alle 10.30, sala Consiglio, via Flaminia 872.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome