Home ATTUALITÀ Grande musica e solidarietà al Teatro Olimpico

Grande musica e solidarietà al Teatro Olimpico

teatro-olimpico

Giovedì 20 ottobre, con inizio alle ore 21, il Teatro Olimpico farà da cornice al grande concerto di Gerardo Di Lella e della sua Pop Òrchestra: “The Great Music Story” promette di regalare agli spettatori un’escursione accattivante all’interno di un repertorio tanto eterogeneo quanto benedetto dalla doppia aura del talento e del successo.

L’estesa formazione di 22 elementi capitanata da Di Lella esplorerà le sonorità jazz di George Gerswhin e Glenn Miller, toccherà i recessi profondi dell’anima grazie al soul di Aretha Franklin e trasmetterà la dolce ebbrezza dello swing di Frank Sinatra.

Non mancheranno, inoltre, le incursioni nel prolifico territorio delle colonne sonore, le sortite nella canzone d’autore (Battisti e Zucchero) e i ritmi ora suadenti ora scatenati della disco-music (Barry White e Gloria Gaynor).

Insomma, per dirla con lo stesso Di Lella: “il nostro concerto sarà un viaggio nella musica più conosciuta nel mondo“. E per un’ottima causa, oltretutto, visto che l’incasso della serata sarà interamente devoluto alla Fondazione InSé Onlus, che sostiene un ospedale pediatrico in Congo e che ha scelto il maestro campano e la sua orchestra per il suo concerto annuale di raccolta fondi.

Fondata alla fine degli anni ottanta dal medico italiano Laura Perna (scomparsa di recente) e dal missionario cileno Hugo Rios, la Pediatria di Kimbondo è l’unico presidio sanitario gratuito della provincia di Kinshasa, nella Repubblica Democratica del Congo.

Dalla sua fondazione ai giorni nostri l’ospedale – oltre ad accogliere mille bambini e a curarne trentamila ogni anno – è diventato un solido punto di riferimento per le ragazze madri, per i disabili e per un’intera comunità che ha trovato in esso non solo un’assistenza sanitaria eccellente ma anche conforto umano e occasioni di lavoro.

Giovanni Berti

Visita la nostra pagina di Facebook

Piazza Gentile da Fabriano, Roma, RM, Italia

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome