Home TOMBA DI NERONE Piromane incendia sulla Cassia un’auto e tre cassonetti

Piromane incendia sulla Cassia un’auto e tre cassonetti

piromane

Dopo aver incendiato un’autovettura, riducendola praticamente in cenere, è salito a bordo di un autobus, si è frettolosamente cambiato gli abiti e subito dopo è sceso. Il fatto è accaduto questa notte sulla Cassia, in zona Tomba di Nerone, ma questo è solo l’inizio.

L’autista del bus, infatti, insospettito dal comportamento dell’uomo, ha chiamato la Polizia dando anche una sua sommaria descrizione. Sul posto sono subiti intervenuti alcuni poliziotti i quali, dopo aver effettuato una battuta nella zona alla ricerca del sospetto, sempre in via Cassia, all’altezza del civico 726,  hanno notato una persona, appoggiata ad un cassonetto, molto somigliante all’uomo descritto dal testimone.

Nel frattempo, non accorgendosi della presenza dei poliziotti, l’uomo con un accendino ha iniziato a dare fuoco ai rifiuti ma è stato immediatamente bloccato. Intanto, le ricognizioni effettuate dagli equipaggi di altre volanti fatte convergere sul posto, avevano permesso di individuare altri due cassonetti in fiamme sempre in zona Tomba di Nerone: uno all’altezza del civico 625 e l’altro al civico 648.

Tutti gli incendi, compreso quello dell’autovettura, sono stati in breve domati dal personale dei Vigili del Fuoco. Il piromane notturno, identificato per R.P.R., di 34 anni, nato a Roma ma di origini straniere, è stato arrestato  e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Incendio doloso il reato contestato.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome