Home AMBIENTE Nerone incendia (di nuovo) la capitale

Nerone incendia (di nuovo) la capitale

caldo a roma

Arriva il grande caldo sulla capitale, l’inizio della settimana si profila torrido, colpa dell’anticiclone africano ‘Nerone’, che si e’ fatto sentire già nel weekend. Da oggi temperature in ulteriore aumento: a Roma si potranno toccare i 36/37 gradi. Anche domani, martedi’ 12 luglio, grande afa con 35/38 gradi.

In questi casi l’invito ad anziani, bambini e in genere ai soggetti più deboli è sempre lo stesso: non uscire di casa nelle ore più calde. E per tutti, quello di bere molta acqua e seguire un’alimentazione sana a base di frutta e verdura.

Una tregua da mercoledì. Nelle prossime ore, dicono i meteorologi, è in arrivo dal Nord Europa  una violenta linea temporalesca che inizierà a seminare forti temporali e grandinate su Alpi, Prealpi,  sulla Pianura Padana e poi sul Centro Italia. Da mercoledì è quindi atteso un clima decisamente meno afoso su tutte le regioni della penisola grazie ai venti freschi di Maestrale.

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. Egregia redazione,
    mi permetto, semel in anno, di dissentire in merito al Vs titolo che richiama
    la ormai vacua leggenda metropolitana, secondo cui l’ultimo imperatore della
    dinastia Giulio-Claudia abbia commissionato l’incendio dell’Urbe, per poi
    incolpare i cristiani.
    Tesi quasi unanimemente smontata dalla storiografia contemporanea.
    Con immutata ammirazione.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome