Home ATTUALITÀ Labaro, razziato il nido di via Baccano: dodici furti in tre mesi

Labaro, razziato il nido di via Baccano: dodici furti in tre mesi

uova.jpgUna storia che ha dell’incredibile, per la dodicesima volta in poco meno di tre mesi il nido “Galline Bianche” di via Baccano, a Labaro, è stato oggetto di visita da parte di ladri che ne hanno razziato la mensa. La scoperta dell’ultimo saccheggio, avvenuto durante la chiusura delle aule per le festività natalizie, è avvenuta questa mattina, alla riapertura del nido.

Ladri di formaggini e di merendine, ladri di pacchi di pasta e di lattine di olio, ladri affamati ma sempre ladri sono quelli che ancora una volta hanno scardinato una finestra della piccola struttura facendo razzia di generi alimentari tant’è che oggi, stando ai racconti di alcune mamme esasperate postati su facebook, ai bambini verrà servita solo una minestrina e pare che gli addetti alla mensa dovranno pure farsi prestare gli alimenti da altre scuole vicine.

Stando alle ultime notizie, il Campidoglio avrebbe dovuto far installare un impianto di antifurto entro la fine dell’anno. Ma nè Babbo Natale nè, a quanto pare, la Befana hanno ricevuto l’ordine di portare questo dono in via Baccano. E così, il nido Galline Bianche continua ad essere la gallina dalle uova d’oro per questi ladri ruba-galline di periferia. (red.)

NdR: la cronaca dei precedenti furti, clicca qui

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

  1. Perché scrivete che “il campidoglio avrebbe dovuto installare un impianto antifurto entro la fine dell’anno”? Si intende forse il commissario governativo? Ma soprattutto gli asili nido non sono forse gestiti dai municipi?

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome