Home ATTUALITÀ Cassia, vendeva fuochi d’artificio sul marciapiede: sequestrati 43 kg

Cassia, vendeva fuochi d’artificio sul marciapiede: sequestrati 43 kg

botti240.jpgNella giornata del 31 dicembre, durante un’operazione di pattugliamento, gli agenti del Commissariato Flaminio Nuovo hanno sorpreso una donna, 24 anni e italiana, che stava vendendo tranquillamente sul marciapiede di via Cassia, in zona La Giustiniana, materiale pirotecnico prodotto illegalmente.

La ragazza aveva addirittura esposto il materiale su alcune scaffalature metalliche improvvisate con tanto di cartellone che pubblicizzava la sua merce che consisteva in quasi 12mila pezzi di ogni genere, per un totale di 43 chilogrammi. Il materiale le è stato sequestrato e lei se l’è cavata con una multa di 5mila euro.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome