Home ATTUALITÀ Nuovi elettrodomestici per 30mila euro nei nidi del XV

Nuovi elettrodomestici per 30mila euro nei nidi del XV

elettrodomestici

E’ giusto che nel XV Municipio si spendano 19.500 per finanziarie attività natalizie quando invece ci sono asili nido con lavatrici e lavastoviglie rotte? E’ quanto ha chiesto pubblicamente il consigliere d’opposizione Giuliano Pandolfi al quale a stretto giro di “post” rispondono Alessandro Cozza, assessore alla Cultura, ed Emilia Tricoli, presidente della commissione Cultura.

“In riferimento alle dichiarazioni del consigliere Giuliano Pandolfi sulla natura dei fondi messi a disposizione dall’amministrazione del Municipio XV per il bando sulle iniziative natalizie, teniamo a precisare – dichiarano i due amministratori – che i 19.500 euro investiti per l’avviso pubblico sono fondi di bilancio di Titolo I, utilizzabili esclusivamente per lo svolgimento di servizi e non destinabili ad acquisti.
Gli acquisti, come il consigliere dovrebbe sapere, possono essere effettuati solo con fondi di bilancio di Titolo II e non è possibile, da regolamento, trasferire fondi da un titolo all’altro.”

“L’amministrazione del Municipio ha dunque investito correttamente per la loro destinazione i 19.500 euro per le iniziative natalizie, fornendo un servizio al territorio” sostengono Cozza e Tricoli spiegando che “riguardo agli interventi per l’acquisto degli elettrodomestici per gli asili nido, la scelta del municipio è stata quella di destinare 30.000 euro, stornati da un intervento previsto sul Piano Investimenti, per la realizzazione di una gara finalizzata all’acquisto degli elettrodomestici. La gara, che si concluderà il 15 dicembre, è stata realizzata grazie all’approvazione della variazione di bilancio, chiesta insistentemente oltre un mese fa dall’amministrazione municipale e approvata solo la settimana scorsa dal Commissario Tronca.”

“Siamo meravigliati che il consigliere Pandolfi non abbia cognizione della differenza che sussiste tra fondi di Titolo I e fondi di Titolo II, ma forse la ragione sta nel fatto che la precedente amministrazione del Municipio XV – concludono – non ha investito un solo euro in favore di asili nido, né tanto meno ha mai fatto un avviso pubblico per l’affidamento di iniziative natalizie.”

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome