Home ATTUALITÀ Fleming, prende a pugni vicino di casa poi aggredisce poliziotto

Fleming, prende a pugni vicino di casa poi aggredisce poliziotto

ps2.jpgE’ accaduto ieri sera al Fleming quando due pattuglie della Polizia, una del Commissariato Ponte Milvio e l’altra di quello Flaminio Nuovo di piazza Azzarita, sono state inviate in un condominio a seguito di una chiamata per una lite tra vicini di casa. Ad attendere gli agenti c’era un uomo con una vistosa ferita ad un occhio.

La compagna di quest’ultimo ha raccontato ai poliziotti che, pochi minuti prima, un ragazzo che abita nell’appartamento attiguo lo aveva aggredito prendendolo a pugni.
Bussato alla sua porta, D.P.V. – queste le iniziali del giovane aggressore – , alla vista della Polizia ha ripreso ad insultare la donna e subito dopo ha spintonato gli agenti cercando di fuggire.

Raggiunto dopo poco istanti ha aggredito uno dei poliziotti; ne è così nata una colluttazione nel corso della quale è stato bloccato e arrestato per resistenza, violenza e minaccia a Pubblico Ufficiale.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome