Home ATTUALITÀ Fleming, portiere di uno stabile arrestato per scippo

Fleming, portiere di uno stabile arrestato per scippo

ps2.jpgUn uomo di 53 anni, portiere di uno stabile di via Città di Castello, al Fleming, è stato arrestato nel pomeriggio di venerdì 20 novembre con l’accusa di furto aggravato. Poco prima aveva infatti scippato una donna rifugiandosi subito dopo poi nella guardiola, suo abituale posto di lavoro.

Il fatto è accaduto verso le 17 di ieri quando, a seguito di una segnalazione giunta alle forze dell’ordine su uno scippo appena accaduto in via Città di Castello, sul posto sono giunte due pattuglie, una dei Carabinieri di Ponte Milvio e una del Commissariato di Polizia di Ponte Milvio, alle quali la vittima riferiva che pochi minuti prima un uomo alla guida di uno scooter e con in testa un casco arancione le si era avvicinato arraffando al volo la borsa che aveva appena appoggiato sul sedile della sua auto.

Il ladro era poi fuggito sparendo in uno dei palazzi poco distanti.

Sulla base di questo racconto e aiutandosi con le dichiarazioni di alcuni testimoni gli agenti hanno individuato il palazzo e, appena entrati, si sono trovati di fronte un portiere che, alla vista delle forze dell’ordine, si è subito agitato. Ma ad incastrarlo non è stato il suo nervosismo quanto un casco arancione poggiato sul tavolo della guardiola e soprattutto una borsa da donna, simile a quella descritta dalla vittima, che si intravedeva dalle ante di un armadietto semi aperto.
All’interno, c’erano ancora i documenti della donna mentre il portafoglio, con circa 900 euro, era finito nelle tasche dell’uomo.

Restituito il maltolto alla vittima, gli agenti hanno condotto l’uomo in commissariato dove gli è stato contestato il reato di furto aggravato ed è stato arrestato.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome