Home ATTUALITÀ Si sente male e corre al S.Andrea: nell’addome 40 ovuli di droga

Si sente male e corre al S.Andrea: nell’addome 40 ovuli di droga

ovuli240.jpgColpito da forti dolori addominali non trova di meglio che andare al pronto soccorso dell’Ospedale S.Andrea di via Grottarossa. Sottoposto alla Tac, i sanitari si accorgono che nel suo addome ci sono ben 40 ovuli. Operato, è poi finito in manette per detenzione ai fini di spaccio. Gli ovuli contenevano hashish.

Negli ultimi sei mesi, B.L. 32enne romano, si era recato 4 volte in Marocco dove era solito rifornirsi di hashish. Questa volta però gli è andata male, è stato tradito da un malore che lo ha obbligato a recarsi in ospedale.

Subito dopo i risultati della Tac, i sanitari hanno avvertito il 113 e quando gli agenti del commissariato Flaminio Nuovo sono arrivati al S.Andrea e hanno preso atto dell’accertamento medico, lo hanno messo in stato di fermo. Poi, al termine dell’intervento resosi necessario per l’estrazione degli ovuli, lo hanno arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti pur rimanendo ricoverato per essere sottoposto alle cure post intervento.

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome