Home ATTUALITÀ Ragazzi della scuola Saudita e il loro Ambasciatore in XV Municipio

Ragazzi della scuola Saudita e il loro Ambasciatore in XV Municipio

araba240.jpgE’ iniziata oggi la settimana della cultura islamica e nel XV Municipio, alla presenza dell’ambasciatore dell’Arabia Saudita, Rayed Krimly, all’interno dell’aula consiglio ha preso il via la tre giorni “della misericordia”. I ragazzi della scuola Saudita di via di Grottarossa vi hanno esposto i loro disegni, preparati all’insegna della pace e della concordia.

Sono già quattro anni che esiste questa iniziativa grazie al lavoro del Preside Saleh Assahamrani che, d’accordo con le dirigenti scolastiche della scuola Nitti di Collina Fleming e del Liceo Farnesina di Vigna Clara, è riuscito ad arrivare ad un vero e proprio gemellaggio.

In occasione dell’oramai vicino anno giubilare indetto da Papa Francesco, la cultura islamica ha proposto per questo quarto anno il tema della misericordia per unirsi al messaggio di misericordia della Chiesa Cattolica.

Un sano sincretismo religioso, dove Islam e Cristianesimo si incontrano, accomunati dal senso della pace che deve unire gli uomini e il creato.

araba3.jpg

Ed è così che i disegni dei ragazzi della scuola saudita sono stati spiegati uno ad uno dagli autori all’Ambasciatore, al Presidente del Consiglio Municipale, Luigina Chirizzi, ad Alessandro Cozza, Assessore alla scuola del XV Municipio, e a Giuseppe Calendino, membro della commissione Cultura.

araba1.jpg

Disegni sull’importanza dell’amore reciproco, del rispetto verso l’altro e verso il creato tutto, del senso universale dell’amore che deve accomunare tutti gli uomini indipendentemente dalla loro religione.

A conclusione dell’evento l’ambasciatore Rayed Krimly ha voluto ringraziare le autorità presenti, sottolineando l’importanza di queste iniziative che altro non sono che integrazione, indispensabile per un sano e civile vivere comune.

araba2.jpg

La tre giorni prosegue domani, giovedì 29 ottobre, e venerdì 30 quando sarà il turno dei ragazzi della Nitti e della Farnesina, anche loro in XV Municipio con le loro opere.

Valentina Ciaccio

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome