Home ATTUALITÀ Free Station a La Storta, chiedono un locale per fare cultura

Free Station a La Storta, chiedono un locale per fare cultura

freestation240.jpgDomani, sabato 12 settembre, dalle 10 alle 19, nei pressi della palestra all’aperto del Parco di Via Vincenzo Tieri, a La Storta, l’Associazione Culturale Liberipassi organizza l’evento “Handcraft for “Free Station” – Artigianato per “Free Station” nell’ambito di una campagna mirata alla realizzazione di un Centro Culturale Polivalente nei locali abbandonati della stazione ferroviaria dell’Olgiata.

Gli obiettivi della giornata sono la valorizzazione professionale e la promozione dell’artigianato artistico creativo e dell’arte in tutte le sue forme e la chiusura della raccolta firme della petizione “Free Station” con la quale si chiede al Presidente del XV Municipio, Daniele Torquati, di sostenere la richiesta di uso del locale abbandonato della Stazione ferroviaria Olgiata per costituire un Circolo Culturale Polivalente aperto alle diverse realtà del territorio.

Durante l’evento associazioni e cittadini potranno incontrarsi e condividere pensieri, emozioni e suggestioni vivendo uno spazio aperto, animato da performance espressive e laboratori creativi per adulti e bambini. La giornata sarà anche un’occasione per raccogliere idee, proposte e consigli utili alla realizzazione del Circolo.

Il programma

Dalle 10 alle 19 Esposizione e Dimostrazioni di Arte Creativa
alle 10 Colazione offerta da Liberipassi
dale 10.30 Lettura di racconti per i più piccoli a cura dell’Associazione Andy Onlus
dalle 10.30 alle 13.30 Raccolta tappi di plastica e vecchi cellulari a cura della Cooperativa Ways Onlus
alle 11 Laboratorio per la costruzione e la manipolazione dei burattini a cura dell’Associazione PortaAperta
alle 12 e alle 15 concerto dei Modem 25
alle 15 Merenda bambini
alle 15.30 e alle 18 “Sindèl Innamorato”, Azione di Strada Itinerante con Matteo Curatella “LeMat”. Sindèl, un Clown, un Cantastorie, un Uomo Senza Tempo.

Partecipano all’iniziativa Andy Onlus, Laboratorio La Cacciarella, Cooperativa Sociale Ways Onlus, Croce Rossa Italiana del XV. La manifestazione si svolge sotto il patrocinio del XV Municipio.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome