Home ATTUALITÀ Nuovo cambio al vertice del XV Municipio

Nuovo cambio al vertice del XV Municipio

xv-municipio.jpgGiro di poltrone nella struttura dell’amministrazione capitolina. Il Campidoglio ha dato il via alla rotazione dei dirigenti nei municipi e nei dipartimenti comunali applicando le norme dell’Anticorruzione e le linee guida della nuova macrostruttura varata poco tempo fa. La “job rotation”, per dirla all’americana, vede coinvolta anche la direzione del XV Municipio.

Dopo appena venti mesi dalla nomina di Lucia Roncaccia, nuovo avvicendamento sulla delicata poltrona da direttore del Municipio, incarico che sarà ricoperto dalle prossime ore da Francesca Romana Nicastro, 45 anni, avvocato, già funzionaria dell’Amministrazione provinciale di Torino, poi segretaria comunale in diversi comuni piemontesi.
Dal 2000 è nell’amministrazione capitolina nella quale ha svolto diversi incarichi da dirigente l’ultimo dei quali nel Dipartimento Sviluppo Economico e Attività Produttive.

Lucia Roncaccia lascia la direzione del XV per un delicato incarico in Campidoglio, sarà infatti la responsabile di tutti gli uffici della war room del Sindaco Marino.

Raggiunto telefonicamente, Daniele Torquati, presidente del XV Municipio, così commenta l’avvicendamento: “Faccio gli auguri alla Dott.ssa Roncaccia che con il suo prezioso lavoro ha restituito prestigio al nostro territorio e autorevolezza ai nostri uffici municipali. Grazie al suo operato oggi possiamo accogliere con più consapevolezza delle nostre forze la Dott.ssa Nicastro, che per competenza e curriculum ci rassicura nel nostro futuro lavoro quotidiano.”

Alla neo direttrice gli auguri di buon lavoro da parte della Direzione e della Redazione di VignaClaraBlog.it.

.

Visita la nostra pagina di Facebook

3 COMMENTI

  1. La notizia che riguarda la dottoressa Roncaccia era già su Il Messaggero ieri mattina, perchè la rotazione dei dirigenti dei Municipi e a Palazzo Senatorio è cominciata venerdì scorso. Auguri di buon lavoro alla dottoressa Nicastro.

  2. Quando non si ha coraggio e un briciolo di fermezza e si accettano sempre le decisioni dall alto può accadere di ritrovarsi in un attimo solo senza neanche un Dirigente. Mi sembra di esser tornati indietro di qualche anno con un municipio amministrato malamente da un solo dirigente a fronte di 4. Un Municipio allo sbando dove regna sovrana la confusione. Mi dispiace molto per il nostro territorio che merita ben altro!

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome