Home ATTUALITÀ Prima Porta, coltivavano marijuana in casa: arrestati due romani

Prima Porta, coltivavano marijuana in casa: arrestati due romani

cc7.jpgMesso a segno un colpo alla produzione e spaccio di sostanze stupefacenti a Roma Nord. I carabinieri hanno infatti arrestato a Prima Porta due romani, di 24 e 27 anni con il pollice verde, scoperti a coltivare piante di marijuana ognuno nella loro abitazione.

Il 24enne è stato scoperto mentre curava ed innaffiava 12 piante alte oltre un metro. Nel corso della perquisizione sono stati trovati altri 60 grammi della stessa sostanza, già suddivisi in dosi, 30 grammi di hashish e materiale vario utile alla coltivazione e al confezionamento della droga.

Nel corso di un altro blitz, a casa del 27enne, i Carabinieri hanno rinvenuto 9 piante di marijuana dell’altezza di circa 50 cm, nonché tutto il materiale utile a coltivare e confezionare lo stupefacente.

Nel corso dell’operazione i militari hanno denunciato a piede libero, per favoreggiamento, la compagna dell’arrestato, una 24enne, romana, che accortasi dell’arrivo dei militari ha raggiunto il terrazzo, dove erano collocate le piante di marijuana, e dopo averne spezzate alcune le ha gettate nelle campagne circostanti.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome