Home ATTUALITÀ ASD La Storta: “Dopo 70 anni costretti a chiudere”

ASD La Storta: “Dopo 70 anni costretti a chiudere”

bambini calcio

“Dopo oltre 70 anni di storia siamo costretti a chiudere l’attività per indisponibilità del campo sportivo S.Eugenio – dichiara in una nota la Società Sportiva di calcio ASD La Storta – E ciò a causa del completo disinteressamento delle amministrazioni che in questi anni si sono succedute al Comune di Roma.”

“La questione è annosa” sostiene la Società che esercitava la sua attività su un campo, frutto di una donazione a scopo sociale del 1953, concesso in comodato d’uso dai vari proprietari che nel tempo si sono succeduti.

“Negli anni ’70 – ricorda la ASD – inizia un contenzioso legale tra il Comitato di Borgata che rivendica l’uso del campo sportivo per i ragazzi del quartiere, in virtù degli scopi sociali della donazione, e il proprietario di turno. Contenzioso che si conclude con la totale cessione del terreno alla Società Italwagen e l’intimazione alla società sportiva di lasciare l’impianto. Anno dopo anno in seguito a nostre richieste reiterate, l’Italwagen ha concesso benevolmente l’uso dell’impianto per l’attività sportiva. E così, per 10 anni, siamo vissuti calcisticamente tra l’incertezza più totale e l’indifferenza del Comune di Roma che, interessato della questione, ha fatto sempre grandi promesse e progetti senza alcuna conclusione concreta.”

“Ora siamo all’epilogo” conclude la Societa sostenendo che “l’Italwagen non intende più rilasciare il nullaosta concesso per anni. Il risultato è che un territorio che conta 20.000 abitanti rimarrà senza alcun impianto che consenta ai bambini di giocare a calcio, e che una società, che nell’ultimo anno ha tesserato 190 bambini e ragazzi tra i 5 e i 16 anni e 50 adulti, sparirà per sempre”.

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. Indifferenza del Comune di Roma? Ma siete sicuri? Strano…perchè il Comune di Roma è noto per il suo interessamento alla qualità della vita dei residenti, è noto per la cura e pulizia delle strade e parchi, è noto per favorire le attività sportive e culturali, è noto per la qualità dei servizi…..insomma è MOLTO NOTO!

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome