Home ATTUALITÀ Casale San Nicola, Mori (FDI): “Mio arresto non convalidato, ora serve fare...

Casale San Nicola, Mori (FDI): “Mio arresto non convalidato, ora serve fare chiarezza”

mori2.jpgRiceviamo e pubblichiamo dall’avvocato Giorgio Mori coordinatore di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale Municipio XV e titolare Dipartimento Immigrazione, Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale Roma, il seguente comunicato in merito ai fatti e agli scontri accaduti venerdì 17 luglio a Casale San Nicola, nel corso dei quali è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale.

“Stamattina sabato 18 Luglio sono stato processato per direttissima dalla Quarta Sezione del Tribunale di Roma in relazione ai fatti gravissimi che hanno coinvolto ieri la nostra città a seguito dei tafferugli di Casale S.Nicola in cui i cittadini residenti sono stati caricati dalla Polizia. Il Giudice della IV sezione, Dr.ssa Di Gioia, ha però “non convalidato” l’arresto in quanto considerato non giustificato, mentre stavo solo cercando di difendere le donne che stavano per subire la carica della Polizia.
Mi prendo una giornata per spiegare bene i fatti che saranno peraltro documentati anche nei prossimi giorni con la distribuzione dei video e dei fatti avvenuti a S.Nicola nella data tanto temuta di venerdì 17.”

“Da un lato voglio dire di essere letteralmente felice e soddisfatto per la sentenza che ha riconosciuto la giustezza del mio comportamento e ha sconfessato il comportamento delle forze dell’ordine quanto meno nei miei confronti e allo stesso tempo mantengo comunque la fiducia e il rispetto proprio verso quegli Uomini dello Stato come i dirigenti e i funzionari del Commissariato Primavalle che hanno operato l’intervento di S.Nicola, un intervento difficile “umanamente”, e per questo a loro va la mia totale solidarietà e conferma del rispetto e deferenza.”

“Al contrario debbo dire che ho letto con sconcerto le parole del Prefetto di Roma, Dr. Franco Gabrielli, che avrebbe dichiarato, dopo i fatti e dopo le misure prese nei confronti degli arrestati da parte degli uomini di cui egli aveva la responsabilità per competenza dirigenziale, “auspico che queste persone abbiano sulla propria fedina penale le cose di cui si sono macchiate”. Queste affermazioni effettuate in modo sconsiderato da una figura istituzionale non potrebbero che essere destinate ad un‘Autorità Giudiziaria” e per questo, se non smentite, potrebbero configurare un vero e proprio tentativo di condizionare il giudizio processuale, fatto gravissimo e sconosciuto in Italia da decenni.
Il Prefetto di Roma ha l’onere verso tutti i cittadini di Roma di parlare da “Uomo di Stato” e non da “Uomo di Parte”. Adesso auspico che il mio movimento chieda le dimissioni del Prefetto Gabrielli.”

Visita la nostra pagina di Facebook

45 COMMENTI

  1. Ma quale difesa dei cittadini….solo alla ricerca di voti, voi siete la vergogna della destra italiana, casapound almeno sono più onesti intellettualmente.

  2. Ariola..ma quale compagno…e poi…lei, che prima stava con Giacomini, poi con marchiini poi con Torquati, poi é stato allontanato…. Ancora parla di compagni?!? Ma la coerenza, no?????

  3. Si soffia sul fuoco e poi si piange per l’incendio. Più senso di responsabilità e meno strumentalizzazioni di parte per remi istituzionali delicati. Solidarietà a Gabrielli che sta affrontando problemi difficili e non merita di essere tacciato di partigianeria.

  4. lucav…. voi, voi, voi…… perché non spiega “lei”, prima di parlare di “vergogna della destra”, cosa ne pensa, invece di limitarsi a criticare…???
    Quale sarebbe la “non vergogna” della Destra ?
    Salvini ? Berlusconi ? Alfano ? ….

  5. Quello di Casale S.Nicola è l’ennesimo esempio di “democrazia partecipata”……
    Perchè il Prefetto non distribuisce i richiedenti asilo nei 250.000 appartamenti vuoti che ci sono a Roma cominciando magari da quelli dei Parioli o del Centro Storico……così almeno sono vicini di casa dei politici del PD

  6. @lucav quando il lupo non arriva all’uva dice che è acerba. Si rassegni. Scriva le sue critiche inutili e faziose qui denigrando gratuiramente chi la notte può poggiare la testa sul cuscino serenamente e la mattna può guardarsi allo specchio altrettanto serenamente. Lei non avrà mai il corsggio di prendere una posizione…. Elogia casound, ok…. Eri accanto ainragazzi di casapound a Casale San Nicola eh …. Non credo stava e sta sprofondando nella sua poltrona con l’aria condizionata. Ariola non è stato allontanato si è AUTO-SOSPESO. Ma lei non sa nulla di Politica, non sa nulla di chi ci governa e delle perosne per bene non ne sa nulla… Lei è solo amico del nulla e a quanto pR una vera posizione non la prende.

  7. @didy…. Ehi fenomeno ho detto che casapound forse é culturalmente onesta, non che vado a fare a sprangate contro la polizia. Non sono d’accordo nel mettere100 persone ai casali di san Nicola,zona disagiata, ma sono in disaccordo con chi, per soli motivi elettorali, ha alzato questo casino…cmq continua a credere che mori faccia i suoi interessi. Addio.

  8. @sensi…. Quelli che lei ha scritto sono il peggio del peggio, gente che si dice di destra ma che fa solo i suoi interessi…. Salvini é il nulla come Bossi, Berlusconi lasciamolo perdere, Alfano no comment…. La destra é stata distrutta da questi personaggi. Io sono contro l’immigrazione clandestina e prima di fare questo casino per san Nicola, proporre di andare casa per casa a largo dperlonga, via gradoli, via biroli, dove c’é il VERO degrado che nessuno ha mai voluto e saputo gestire erisolvere

  9. @Cesare, da cittadina, forse, di politica ne saprò poco dopimpolitica, ma conosco molto bene questa vicenda. Cesare il sig. Ariola si e AUTO SOSPESO, Torquati le ha ritenute dimissioni ma … Il nero su bianco non si può capovolgere a vostrompoacimento
    LE DIMISSIONI sono un’altra cosa. Non bisogna sapere di politica per conoscere la Verità.

  10. @Lucav sig. genio della lampada, a parlare siamo tutti bravi, dall’esterno siete tutti bravi ma quando c’è da fare i fatti vi nascondete tutti. Mori affronta l’avversario a viso aperto, nonper i fare i suoi interessi ma per l’interessi del,territorio. Le ripeto… Lei è come il lupo che non potendo arrivare all’uva dice che acerba. Accetto voelntieri,il suo addio.

  11. Lucav lei é un poveraccio.
    come ieri lo era il Prof. Paolo.
    Solo un povero sfigato che si erge a giudice di chi dedica la propria vita alla politica e lo fa nascondendosi dietro l’anonimato.
    Noi ci abbiamo messo la faccia e lo abbiamo fatto fino in fondo.
    A rischio di tutto quello che avevamo.
    Si vergogni,
    G.Mori

  12. @ lucav…. ok, allora appreso che l’unico uomo veramente di “destra” è lei, invece di “proporre” stando sdraiato sul divano con tastiera in mano, CI VADA !!….. e poi critichi gli altri.
    Sennò dimostra solo di essere il solito “rivoluzionario da tastiera”….

  13. @Mori, io sono onesto, lei invece sapendo bene che i profughi sarebbero comunque arrivati, ma sapendo altrettanto bene che si sarebbe potuto fare una bella pubblicità gratuita si è tuffato a pesce su questa opportunità.

    Io non mi ergo a giudice, ma mi limito a vedere cosa accade e voi di FDI (insieme ai leghisti) siete quelli che alzate sempre un gran polverone contro tutto e tutti (Immigrati, Euro, Germania etc.) poi nei fatti non portate nessun risultato concreto.

    @Sensi e Didy, ma scusate è vietato criticare? Mori fa parte di un partito che ha DOMINATO il territorio per anni, con risultati molto modesti, e sulla immigrazione disastrosi, basta vedere quanti immigrati ha il nostro territorio (e non parlo di lavoratori, ma di sbandati). Guardate che altri municipio hanno un numero di immigrati molto più basso del nostro (a parte il centro storico ed un altro municipio). Quindi Mori ed i FDI a parole sono bravi, ma quando governano loro gli immigrati aumentano…..

  14. Allora Didy secondo lei io capovolgo il nero sul bianco e insieme con me pure il tar lo ha capovolto ?? uno che scrive ” rimetto tutte le mie deleghe nelle mani del Presidente Daniele Torquati.” secondo lei si autosospende ? questa sarebbe la sua verità ? meno male che sappiamo leggere e capire tutti e che non ci serve la “sua” di verità.

  15. Sig. LucaV, ero e sono un Uomo di Destra. Proprio per questo ho sfiduciato Giacomini, proprio per questo mi sono Candidato Presidente con una Lista civica, proprio per questo ho preferito un ragazzo onesto come Torquati al ballottaggio e ho messo a disposizione la mia esperienza per un anno a mezzo fino a quando il Pd romano e alcuni circoli territporiali del Pd hanno mal digerito che un Uomo di Destra fosse in una giunta di centro sinistra. Per non mettere in difficoltà il Presidente mi sono sospeso. potrei aggiungere tante altre cose , ma non penso di dover dedicare anche un solo minuto in più a chi vigliaccamente si nasconde dietro una tastiera. Il sottoscritto ci ha messo sempre la faccia assumendomi sempre tutte le responsabilità. Cordiali saluti. Simone Ariola.

  16. @Ariola, certo che voi politici ci mettete la faccia, in quanto uomini pubblici. Io sono un umile cittadino e per motivi di privacy non scrivo il mio vero nome, ma non per questo non posso criticare e scrivere quel che penso su un blog.

    Quel che non sopporto sono i commenti “banali” come il suo primo a questo articolo…. quando parla di compagni….. non c’è niente da fare, chi è cresciuto nella destra berlusconiana non riesce a non parlare di compagni e comunisti….

    Saluti.

  17. Ma quale destra e sinistra? veramente fate finta di nascondervi dietro categorie politiche che nel 2015 in Italia, sono del tutto sfumate e irriconoscibili nei contenuti se non addirittura indistinguibili. In molti casi anzi, non solo non presentano grandi differenze programmatiche, ma addirittura la destra fa la sinistra e viceversa. Non saprei neanche dire se questo sia un bene o un male, ma certo è un fatto e un segno dei tempi.

  18. @Ghino…lei ha ragione, differenze tra destra e sinistra soprattutto nell’economia non sono rilevanti, sono le persone che fanno la differenza. Sulla sinistra non mi pronuncio, il centrodestra italiano invece con Salvini e quel che resta di Berlusconi è ridicolo.

  19. Farsi pubblicità attraverso azioni contro gli immigrati……manco nel 4 mondo….

    Complimenti a tutti voi!!!! qui il razzismo dilaga……

  20. LucaV , mi spiace se è stato colto da improvvisa paresi sulla parte sinistra della lingua !
    Perché se la parte destra forse è ridicola , quella sinistra è sicuramente drammatica e letale.
    Peccato non poter parlare di Marino&C piuttosto che del gaudente Crocetta e compari e dover tacere dell’altro gaudente solone di Vendola e le sue commistioni con le dirigenze dell’Ilva eccetera eccetera.
    Roba da seccare la lingua.
    Un vero peccato LucaV , le auguro di ritrovare presto la favella bipartizan.

  21. Oh LucaV , dimenticavo D’Alema e lo scandalo con la coop Concordia , De Luca in Campania , pare che in Calabria Mario Oliverio, eletto da quattro mesi ancora non ha fatto la giunta perché i ndranghetisti da collocare sono parecchi , Giuseppe Ferrandino sindaco di Ischia , Orsoni per il Mose , Domenico Madaferri e Luigi Calogero Addisi sindaci di mafia , e, e, e,
    e chiudi pure la bocca ma apri occhi ed orecchie.

  22. Aragorn
    ……quasi tutti vecchi personaggi a cominciare da D’Alema…. Almeno la sinistra ha un leader nuovo, la destra racconta che vuole uscire dall’euro e non sa neanche dove si inizia e mente sapendo di mentire, lo dice solo per prendere 10 voti in più.
    PS io sono di destra ovviamente.

  23. No , aspetta , facciamo pace con il cervello.
    L’unico vero vecio è D’Alema , il resto mediamente nuovi.

    A proposito di sinistra , ti do un compitino : verifica chi era il proprietario finanziatore dell’Unità fino a qualche mese fa , poi testata fallita e come “rimborso” guarda la regione Liguria a chi ha dato un appalto da 120milioni per rifacimento ospedale proprio qualche giorno prima delle elezioni ( poi vinte dal bamboccione Toti ).
    Segui poi la legge che sta per essere varata nel silenzio assoluto , quella soprannominata salva-concita ( a cui hanno pignorato la casa per i debiti contratti con il giornale ,e poi ci viene pure a rompere le palle nei talk show con la sua faccia triste ed impegnata ! )
    Tanto per parlare dei nuovi e delle nuove “metodologie” politiche.

    Euro , Dio solo sa quanto ringrazio Prodi , giro con il martello di Thor assì che possa ringraziarlo appena lo incontro.
    Già ci aveva fregato con l’Ecu , ricordi ?
    Poi ha fatto le cose in grande con il cambio-cetriolo dell’euro su lira e “truffando” i conti presentandoli per “cassa e non per competenza”.
    Quindi una bella fregatura , altro che Europa dei popoli , delle banche piuttosto.
    Le nostre colpe :
    Ho letto che se eliminassimo la corruzione e l’evasione , saremmo al 58% di rapporto deficit-pil invece del 133% attuale. I più virtuosi di Europa.
    Ci vorrebbe un Dittatore Illuminato , che purtroppo non vedo all’orizzonte !

    Per ultimo , in questo sconclusionato discorso a cui mi hai portato per risponderti , Salvini dice semplicemente , molto semplicemente quello che la gente pensa e dice.
    Al netto dei discorsi della sempre imbronciata Boldrini ( che botta di culo ha avuto nella vita e senza alcun motivo e/o merito ! ) e del logorroico Bosi.

  24. Un plauso a Mori perché è un contestatore reale e non virtuale come sanno fare tanti altri. Un avvocato che viene processato per direttissima mette in gioco la sua vita professionale, lo fa per difendere i diritti dei cittadini e la meschinità di taluni vuol far passare la strumentalizzazione della questione dei Casali.
    Chi è di destra ci mette la faccia, non ci nasconde dietro una privacy che non ha senso … un festival della meschinità…

  25. Aragorn….Ok la gente pensa come Salvini, che dovremmo uscire dall’euro, proprio come dicevano in Grecia…e si è visto che è successo.

    Le cose vanno male perchè c’è il complotto massonico, le banche, la bildenberg etc. ect…..

    Comunque sarebbe un discorso infinito da fare, in realtà chi rimane fregato siamo sempre noi (io e te e tutti gli altri italiani).

    Ciao!

  26. Risultato della protesta capeggiata dai nostri eroi:
    – Gran casino
    – blocchi
    – sedie che volano
    – gran pubblicità per casapound e FDI
    – I PROFUGHI SONO ARRIVATI E STANNO A CASALE DI SAN NICOLA.

    Successiva trattativa “pacifica”:
    il numero è stato ridimensionato rispetto ai 100 iniziali, presidio fisso della polizia davanti alla scuola, ed altre concessioni.

    Chiaro cosa è successo? Io sono un uomo di azienda, contano i risultati, se un manager (In America, non in Italia…) non porta risultati viene cacciato. FDI e Casapound NON HANNO PORTATO RISULTATI, hanno solo fatto casino.

    Saluti.

  27. @ LucaV…. siccome hai scritto che sei un “uomo di azienda” e che per te “contano solo i risultati”, sulla tua proposta di “…andare casa per casa a largo Sperlonga, via gradoli, via biroli, dove c’é il VERO degrado che nessuno ha mai voluto e saputo gestire e risolvere…” volevo sapere cosa hai fatto di concreto oltre a scrivere un post su Vignaclatablog….

  28. Sensi non dia troppo spazio agli uomini aziende in procedura fallimentare …
    La proposta di mettere 60 persone al posto di 100 era stata fatta venerdì mattina prima degli scontri.
    Ma era una truffa in quanto era giá stata concordata con la prefettura.
    E comunque non verrá rispettata. Si conoscono bene gli accordi delle presenze dei campi nomadi fatte dalle cooperative.
    Presidio della polizia permanente…
    Se ogni centro avesse un presidio della Polizia non avremmo uomini delle Forze dell’Ordine per strada.
    Altre concessioni …
    Pover uomo e povera azienda …
    G.Mori

  29. @Sensi,
    mi dice gentilmente cosa di quel che ho scritto non è condivisibile? in quelle strade non regna il degrado? che non contano le chiacchiere ma i risultati? Cosa c’è che non le quadra?
    Posso avere il diritto di criticare i politici su Vignaclarablog?

    Non sapevo che per criticare i politici bisognasse aver prima fatto qualcosa di “concreto” (anche denunciare certe situazioni su un blog è qualcosa di concreto).

  30. LucaV , tanto per facilitarti il compito :

    In Liguria (Il Fatto Quotidiano sceglie di dedicare la prima pagina a questa notizia), a 48 ore dal voto, annunciato l’avvio dei lavori per il nuovo ospedale della Spezia. L’appalto è stato vinto da uno dei finanziatori della nuova Unità. L’accusa del giornale diretto da Marco Travaglio e degli avversari di Raffaella Paita è che sia una manovra elettorale. Lo è sicuramente, ma non sarà né la prima né l’ultima. Libero intervista Luca Pastorino che, rispondendo a Giovanni Miele, dice: “Renzi non ha capito la Liguria”. Severo il vice direttore, Fausto Carioti, che offre un’analisi della partita elettorale e dice: “condannati, indagati e polli. Renzi ha già perso per 4-3. Il premier la spara grossa: ‘Il Pd è legalità’. Dimentica che De Luca, Rossi, Paita e 5 sottosegretari hanno guai con la giustizia. Quanto alla Moretti…”.

    http://www.ilgiornale.it/news/politica/media-e-politica-1139277.html

    Come uomo azienda , come li vedi questi risultati ?
    Io li vedo più assai molto tanto infamanti di una pubblica manifestazione
    Certo , per certe cose la pubblicità potrebbe essere dannosa …

  31. Aragorn….. dai…. se facciamo indagati e condannati da una parte e dall’altra il CDX vince a mani bassi, addirittura Marcello Dell’Utri, uno degli uomini più vicini a Berlusconi, condannato per reati di mafia…. imbarazzante.
    Saluti.

  32. Mori, i fatti dicono che gli immigrati sono arrivati e voi avete fatto un gran casino (per meri motivi elettorali).
    Quando avete governato il municipio avete permesso che interi stabili sulla Cassia siano diventati delle baraccopoli per immigrati, non ricordo alcun intervento a tal proposito.
    Saluti.

  33. Basta difendere le cooperative in cui tu e gli amici tuoi fate business sulle spalle dei più deboli.
    Sappiamo chi le difende …
    E il tuo saluto ti tradisce …
    G.Mori

  34. @LucaV

    In realtà gli immobili sulla cassia destinati a loculi per immigrati ci sono dagli anni ’70 (vedi sperlonga, gradoli e mastrigli) quindi non penso sia colpa di Mori.

    Due, se qualcuno mi legge sa quanto abbia avversato la disastrosa amministrazione Giacomini, ma c’e’ da dire che sulla pressione enorme creata dal comitato di via mastrigli, soprattutto grazie alla persona di Alvise (cui va ascritto gran parte del merito), una (1) palazzina del famoso residence è stata interdetta all’abitazione.
    E’ stato fatto lo zero virgola qualcosa, ma è stato fatto.

    A questo punto mi sarei aspettato che “l’amministrazione della legalità” presieduta da Torquati facesse finalmente piazza pulita di questi loculi dormitori in cui nulla è a norma, ma tant’e’….. dopo due anni NIENTE è cambiato.

    Quindi caro LucaV, mi spiace ma lei non è un interlocutore credibile in quanto è faziosamente schierato da una parte, indipendentemente dai temi.

  35. Condivido pienamente le tesi di Simone circa i loculi dormitori, dove è sospesa la dignità umana alla insaputa del marziano e delle tre scimmiette di via Flaminia.
    In tempi non sospetti previsi che in molti avremmo rimpianto “il puzzone”: ed è tutto dire. Il gattopardo è sempre di moda.

  36. ho visto la fiaccolata di ieri. come immaginavo poca gente.
    finchè tra i residenti, pienamente legittimati a manifestare, ci saranno esponenti e formazioni di chiaro stampo politico, che vengono a mostrare il loro abbigliamento fighetto, i loro cappellini brandizzati, i tatuaggi nostalgici e qualche bandiera italiana provenendo da zone molto più “in” di quelle interessate al fenomeno, possiamo star sicuri che la protesta si sgonfierà presto e non porterà mai a niente.
    i cittadini di san nicola dovrebbero rifiutare tale appoggio, che prevede il solito corteo con fiaccolata aperto da un decorativo striscione con tanto di font adeguato e che purtroppo rende vana qualsiasi protesta a beneficio della propaganda della formazione politica che l’ha organizzato.

  37. Ah Simone…ma che negli anni 70 c’erano gliimmigarti sullacassia e a roma????? Ma certo che nn é colpa di Morì, ma della sua parte politica che parla bene, ma fa esattamente il contrario…. La più grande sanatoria della storia italiana l’ha fatta il centrodestra….lei é schierato, nn io. Poi da Torquato mi sarei aspettato di più su questo fronte, questo sicuramente. Saluti

  38. …è chiaro che il degrado nasca in primis dall’abusivismo…. e chi è che in questo ultimo ventennio ha fatto dei bei condoni edilizi strizzando l’occhio agli scempi?!?!?! Sono quelli del Centrodestra, nel 1994 e nel 2003….. su ben 3 condoni in Italia 2 sono stati proposti dal governo Berlusconi (il primo condono edilizio fu nell’83, e fu fatto dal caro amico di Berlusconi, Craxi….)

    Mori fa parte di quella compagine, è chiaro che non è colpa sua, ma della sua parte politica si.

  39. Io spero che l’elettorato romano, dopo l’amministrazione del saccheggio, e quella attuale dell’inconcludenza possa avere la maturità di cambiare, dando una possibilità al m5s o alla lista marchini. il centro destra dopo innumerevoli anni di governi di centro, socialisti e di sinistra ha avuto la storica possibilità di governare ma ha sprecato tutto, con risultati che definire catastrofici è poco.

    Mi rendo anche conto che per gli esponenti di questa coalizione sia davvero difficile oggi porsi come interlocutori credibili dopo quanto avvenuto.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome