Home ARTE E CULTURA Gli acquarelli di Federico Gemma

Gli acquarelli di Federico Gemma

acq240.jpgUna laurea in Scienze biologiche, collaborazioni con il WWF, FAO, IUCN, Wildlife Magazine e Università della Sapienza, mostre in Italia e Europa e poi la realizzazione delle tavole per “A guide to the mammals of China” edito dalla Princeton University Press. Stiamo parlando di Federico Gemma, romano classe 1970, uno dei più bravi “wildlife artist” a livello internazionale; da molti anni gli acquerelli di Gemma illustrano pubblicazioni artistiche e scientifiche di enti ed università.

Gli artisti come Federico Gemma non sono molto conosciuti al grande pubblico; si tratta di artisti in perenne movimento che dipingono prevalentemente “en plein air” realizzando tavole, taccuini e carnet di viaggio dove i testi sono accompagnati da splendidi acquerelli. A volte si tratta di disegni a matita, altre volte immagini appena abbozzate, più spesso vengono riprodotti scorci e paesaggi suggestivi.

Gemma si è specializzato nel disegno naturalistico e le sue tavole sono di frequente dedicate agli uccelli; visitare il suo sito è un incredibile e immaginifico viaggio nel mondo animale dove la cura e la bellezza del disegno lasciano senza fiato.

acquarello.jpg

Federico Gemma insieme ad Andrea Ambrogio e Lorenzo Dotto presentano venerdì 5 giugno alle ore 18.30 presso la libreria “L’Angolo dell’Avventura” (Lungotevere Testaccio n. 10) i “Taccuini dell’Arcipelago Toscano”, tre volumi dedicati all’isola del Giglio, Capraia e Pianosa. Si tratta di tre volumi riccamente illustrati da tre dei più bravi artisti naturalistici italiani.

Per gli amanti dell’acquerello ma anche dei viaggi e dell’avventura un appuntamento da non perdere assolutamente.

Francesco Gargaglia

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome