Home ATTUALITÀ Pandolfi: “De profundis in XV per le oasi estive”

Pandolfi: “De profundis in XV per le oasi estive”

pandolfi“Dopo aver decretato il fallimento dei centri estivi municipali, il cui bando pubblico è andato parzialmente deserto per le esigue risorse messe a disposizione, ora Comune e XV Municipio suonano il de profundis per le oasi estive”. A dichiararlo è Giuliano Pandolfi, consigliere del Gruppo Misto nel XV Municipio.

Le oasi estive – spiega Pandolfi – sono un servizio che negli anni ha riscontrato una grande partecipazione dei nostri anziani, specie i pensionati sociali, ai quali permetteva di trascorrere le vacanze estive in località termali o marine, prendendo parte ad attività socializzanti, ludico-ricreative, di movimento oppure trascorrendo le giornate nel riposo e nel relax.”

“Fino allo scorso anno – continua il consigliere – per questo progetto venivano impiegate adeguate risorse per i soggiorni, più ulteriori risorse per il trasporto degli anziani. Da quest’anno, per scelta condivisa tra l’Assessore capitolino Danese e l’Assessore alle politiche sociali del XV Michela Ottavi (visto che non c’è stata una parola di protesta dalle parti di Via Flaminia), saranno a disposizione dei nostri anziani meno di 30.000 euro, sia per il servizio di soggiorno che per il servizio di trasporto.”

“L’incapacità di distinguere le cose che hanno funzionato, come questo servizio, dalle cose sbagliate da rivedere o cancellare del tutto, è il segno della confusione e dell’incapacità amministrativa che accomuna le amministrazioni Marino-Torquati” è la conclusione di Pandolfi.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome