Home ATTUALITÀ Tiberina, furto nella villa di Antonello Venditti

Tiberina, furto nella villa di Antonello Venditti

colleromano240.jpgArgenteria e altri oggetti di valore. Questo il bottino, non ancora quantificato, del furto avvenuto nella notte fra mercoledì e giovedì scorsi nella villa di Antonello Venditti ubicata in un elegante comprensorio sulla Tiberina. In casa non c’era nessuno.

Pare infatti che il cantante frequenti quella villa solo per riposarsi, tant’è che il furto è stato denunciato solo due giorni dopo da una collaboratrice di Venditti. I ladri hanno avuto quindi tutto il tempo di muoversi in casa alla ricerca di oggetti di valore dopo essere entrati forzando una porta finestra.

A quanto si apprende una telecamera di sorveglianza potrebbe aver ripreso i loro spostamenti. Gli inquirenti non escludono che i ladri siano gli autori di altri furti avvenuti con frequenza negli ultimi tempi nelle ville dei diversi comprensori della zona.

E chissà che non siano gli stessi che lo scorso febbraio rapinarono in piena notte una villetta a Borgo S.Isidoro, sempre sulla Tiberina, tenendo sotto la minaccia delle armi un’intera famiglia per farsi consegnare gioielli e denaro per un valore di circa ventimila euro.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome