Home ATTUALITÀ La Storta, NCD XV: “Antenna via Falcioni, perchè Torquati non muove un...

La Storta, NCD XV: “Antenna via Falcioni, perchè Torquati non muove un dito?”

stazione-radio-base240.jpgA La Storta, “Presto potrebbe sorgere una nuova Stazione Radio Base in via Domenico Falcioni, un ripetitore che non avrebbe alcuna ragione di essere installato qualora il Presidente Torquati facesse il suo dovere”. Così sostengono in una nota i consiglieri NCD del XV Municipio Stefano Erbaggi, Isabella Foglietta, Giuseppe Mocci, Dario Antoniozzi e Gianni Giacomini.

Dopo il secco e circostanziato no espresso dal Movimento Difesa del Cittadino (MDC) Roma Nord sceso in campo per dare voce ad un crescente numero di cittadini e residenti nel territorio interessato dall’eventuale installazione che hanno manifestato ai responsabili dell’MDC le loro preoccupazioni (leggi qui), a esprimere dissenso si aggiungono appunto i cinque consiglieri NCD di via Flaminia che così motivano la loro posizione.

“Vanno considerate due cose” spiegano insieme, “oltre a sorgere ad una distanza inferiore ai 100 metri da un asilo, condizione che di suo basterebbe a negare l’istallazione dell’antenna, prendiamo atto che l’Amministrazione Torquati avrebbe il potere e, quindi, la possibilità, di indicare un sito alternativo entro 30 giorni dalla comunicazione al Dipartimento, come previsto dalla normativa vigente. Il Presidente Torquati ha fino ad oggi declinato questa possibilità che, in certi casi, avrebbe potuto migliorare l’impatto dell’impianto sul territorio. Perché – concludono – Torquati non ha alzato un dito per proporre un sito alternativo?”

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome