Home ATTUALITÀ La saga delle antenne telefoniche nel XV, è il turno de La...

La saga delle antenne telefoniche nel XV, è il turno de La Storta

stazione-radio-base240.jpgStop alle antenne nel XV, si faccia prima un censimento, si pensi a un piano regolatore… si è detto di tutto e di più in questi ultimi mesi sul proliferare delle richieste di installazione telefoniche nel vasto territorio del XV Municipio. Sì è detto tanto, si è fatto di meno e nel frattempo arrivano nuove richieste.

Questa volta è il turno de La Storta dove in via Domenico Falcioni, all’altezza del civico 12, la Vodafone Omnitel, già nota alle cronache locali per l’antenna di Valle Muricana i cui lavori sono stati stoppati per trenta giorni, vorrebbe installare una stazione radio base.

Ne dà informazione il sito del XV Municipio spiegando che la richiesta è stata depositata oltre un anno fa, esattamente in data 12 marzo 2014, al Dipartimento Programmazione ed Attuazione Urbanistica e che eventuali opposizioni potranno essere presentate all’Ufficio Tecnico del XV Municipio, o allo stesso dipartimento, entro il termine di 90 giorni dalla data di pubblicazione sul sito istituzionale del Municipio, decorso il quale la Vodafone procederà all’installazione.
Poichè l’avviso è datato 7 aprile 2015 se ne deduce che il termine ultimo è il 6 luglio.

Per motivare l’opposizione si dovrà prima prendere visione della relazione tecnica e del progetto. Armandosi ovviamente di parecchia pazienza perchè occorre, come nel gioco dell’oca, passare per il via almeno un paio di volte.

La relazione tecnica è infatti depositata all’Ufficio Tecnico del XV Municipio, via Flaminia 872, e può essere visionata il martedì dalle 9 alle 12 e il giovedì dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 16.
Per avere il progetto occorre invece andare al Dipartimento Programmazione ed Attuazione Urbanistica (U.O. Coordinamento Permessi a Costruire e Vigilanza Servizio Autorizzazioni Telefonia Mobile) ubicato all’Eur, in via Civiltà del Lavoro, dove si viene ricevuti solo il lunedì ed il giovedì dalle 9 alle 12. E poi si parla di semplificazione…

Fabrizio Azzali

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome