Home ATTUALITÀ XV Municipio, Pandolfi: “Intensificare controlli sulla vendita fuochi illegali”

    XV Municipio, Pandolfi: “Intensificare controlli sulla vendita fuochi illegali”

    pandolfi2.jpg“È necessario che nella giornata di oggi è di domani, quelle ciò secondo le stime nelle quali sono venduti quattro quinti di tutti i petardi che saranno esplosi nella notte di San Silvestro, siano intensificati i controlli del XV Gruppo di Polizia locale per scovare i venditori di fuochi artificiali illegali che ogni anno provocano tanti feriti nella nostra città.”Così in una nota il Consigliere del XV Municipio Giuliano Pandolfi.

    “E’ sconcertante che ogni giorno ci troviamo di fronte a ragazzini con in tasca petardi pericolosissimi per loro e per gli altri. Ci sono zone poi, specie nelle nostre periferie, in cui la diffusione di fuochi illegali è davvero impressionante. Sono consapevole del fatto che il Sindaco Marino stia mortificando la Polizia locale di Roma Capitale così come tutto il personale capitolino, ma al nostro corpo dei Vigili urbani chiedo di mettere da parte, almeno temporaneamente, le loro legittime vertenze per tutelare soprattutto tanti minorenni.”

    “Questa operazione, necessaria per proteggere i consumatori, è oltretutto importante – conclude Pandolfi – per tutelare le tantissime attività commerciali che vendono petardi e fuochi artificiali regolari.”

    Visita la nostra pagina di Facebook

    3 COMMENTI

    1. Non compravo i fuochi d’artificio @cade, né legali, né illegali. Mai piaciuti. Poi però Dio ha voluto che per un periodo della mia vita facessi l’Ufficialw nell’Esercito nel Genio Guastatori, dopo ho potuto conoscere bene l’uso degli ordigni esplosivi e dei quali ho potuto apprendere tutti gli usi e purtroppo gli abusi. Buona serata

    2. Scovare i venditori di miccette è un imperativo categorico per Paldolfi, ripristinare la legalità (ed essere fedeli agli impegni assunti verso gli elettori) un accessorio stagionale ….

      Prima o poi mi aspetto un hashtag “@Torquati stai sereno” ….

    LASCIA UN COMMENTO

    inserisci il tuo commento
    inserisci il tuo nome