Home ATTUALITÀ Cassia, arrestati due pusher in poche ore

Cassia, arrestati due pusher in poche ore

ps4.jpgDue spacciatori arrestati dalla Polizia nelle ultime ore, ambedue in zona Cassia. Nel primo caso si tratta di un romano con precedenti che, fermato a bordo del suo scooter, ha da subito iniziato a mostrare chiari segni di nervosismo. Perquisitolo, dalle sue tasche è emersa una cospicua somma di danaro in banconote di piccolo taglio, cosa che ha fatto supporre agli agenti che potesse trattarsi del provento dell’attività di spaccio.

Dopo un iniziale tentativo di giustificare il possesso dei soldi in vario modo, alla fine ha ammesso che il danaro era il provento della vendita degli stupefacenti. Perquisita quindi la sua abitazione, situata a La Storta, gli agenti hanno trovato 3 panetti di hashish per quasi 500 grammi ed una busta termosaldata di marijuana, di circa 200 grammi, oltre a tutto il necessario per il confezionamento delle dosi. L’uomo, un 32enne romano , è stato quindi arrestato.

Stessa sorte per un 36enne, anch’egli romano, gravitante sempre in zona Cassia. L’uomo era già da qualche tempo oggetto delle attenzioni degli agenti che avevano avuto sentore della sua possibile attività di pusher. Scattato il blitz, all’interno della sua abitazione sono stati trovati 5 contenitori contenenti cocaina, hashish e sostanza da taglio, oltre ad alcuni documenti dai quali è emersa chiaramente l’attività di spaccio. E così dopo il blitz sono scattate anche le manette.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome