Home ATTUALITÀ Prima Porta, continua l’odissea sulla linea 035

Prima Porta, continua l’odissea sulla linea 035

035“Dopo il vostro articolo sulla poca sicurezza e sui lunghi tempi della disastrata linea 035 purtroppo nulla è cambiato!” A scriverci è I.M., una “mamma stanca” come lei stessa si definisce. Stanca di temere per la sicurezza dei bambini, stanca di vivere un’odissea quotidiana su un autobus superaffollato che passa si e no ogni 40 minuti.

“Promesse promesse ma ancora una volta non è cambiato assolutamente nulla. Anche in termini di sicurezza. Ieri, 3 novembre, salire sullo 035 alle 14,30 (uscita da scuola) è stato ancora più drammatico perché tutti abbiamo avuto la percezione esatta, mentre l’autobus procedeva, di essere inclinati di molto verso destra quindi verso il ciglio della strada. Una situazione molto pericolosa – sostiene la nostra lettrice – dovuta alla massa di gente compressa all’interno tra cui tanti bambini.”

“Vi prego non ci dimenticate. Al momento noi genitori non abbiamo nessuna novità in merito al cambio di orari 035, cambio che a suo tempo (il 9 ottobre nell’incontro pubblico in XV Municipio) aveva promesso l’assessore Elisa Paris e il presidente Daniele Torquati.
Infine, per quanto riguarda la fermata Concesio/Valle Muricana, quella degli studenti, è sempre molto pericolosa e sempre corredata da tre bei cassonetti proprio davanti!”

“Che dire – conclude la mamma – siamo molto sfiduciati, speriamo che almeno voi di VignaClaraBlog.it ci aiutiate dando voce ai nostri problemi”.

Precedente articolo
Storie di periferia: l’odissea dello 035

Visita la nostra pagina di Facebook

4 COMMENTI

  1. Buona sera, purtroppo il problema del servizio pubblico è ormai al baratro, ma vorrei far sapere che c’è un impegno costante per far cambiare tale situazione, soprattutto per la linea 035 che serve tutta la nostra zona, il problema non e solo degli alunni ma anche di tante persone che dalle prime ore del giorno si recano a lavoro rientrando a casa nel tardo pomeriggio/sera, le attese della maggior parte delle linee che servono la zona Valle Muricana e limitrofe sono quelle che tutti conosciamo, dai 38/40 minuti di attesa, se poi aggiungiamo il problema di affidabilità di tali mezzi i tempi e le problematiche si allargano. Confido nell’impegno e nella fiducia data a chi dovrà dare dei segni di cambiamento, in alternativa vedremo di risolvere il altro modo tale problematica, di sicuro non staremo più ad aspettare le istituzioni e le persone che parlano e non proseguono con dei fatti concreti.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome