Home ATTUALITÀ Un caffè con Alessandra Mussolini a Vigna Clara? Chiama Leli

Un caffè con Alessandra Mussolini a Vigna Clara? Chiama Leli

caffe240.jpgE’ l’ultima iniziativa di Vincenzo Leli, presidente del Club Forza Italia XV Municipio con sede a La Storta: un caffè in compagnia dell’eurodeputato Alessandra Mussolini. L’appuntamento è in quel di Vigna Clara, lunedì 27 ottobre alle 18, all’ex bar Euclide a Largo Vigna Stelluti. Posti limitati, occorre prenotarsi e pure di fretta.

E’ quanto si apprende dall’invito spedito via mail col quale l’attivissimo presidente del primo club Forza Silvio nato a Roma Nord, nel ringraziare i suoi supporter “per il prezioso supporto, affetto e vicinanza” li invita “ad un appuntamento insolito quanto particolare e ricco di significato: prenderemo, insieme agli amici che vorranno intervenire, un caffè con l’Europarlamentare che abbiamo solo pochi mesi fa sostenuto e mandato a rappresentarci al Parlamento europeo, l’onorevole Alessandra Mussolini”.

“Alessandra – scrive Leli – ha intenzione fermamente di non lasciare e trascurare, come troppo spesso accade, gli elettori che l’hanno scelta e per questo abbiamo pensato insieme di organizzare una serie di incontri per parlare d’Europa, di presente e futuro del nostro Paese nel contesto internazionale, ma, soprattutto, dei nostri territori, devastati e abbandonati a se stessi dalle giunte targate Torquati – Marino”.

Chi non vuole perdere questa opportunità, essendo “i posti limitati” ed essendo “già in tanti ad aver aderito” dovrà confermare la sua presenza inviando al più presto una mail.

Stando a Leli, lunedì l’ex Euclide sarà superaffollato. A partecipare saranno infatti anche i club Forza Silvio/Forza Italia del Fleming, Olgiata, Boccea, Garbatella, Eur, Laurentino, Salario, Roma nord e Formello.

E’ scontato che, nonostante la sanguigna partenopeità che unisce l’onorevole Mussolini a Pino Daniele, sarà vietato fischiettare uno dei suoi più simpatici successi …”Na’ tazzulella e’ cafè e mai niente cè fanno sapè, nui cè puzzammo e famme, o sanno tutte quante, e invece e c’aiutà c’abboffano e’ cafè …”

Fabrizio Azzali 

Visita la nostra pagina di Facebook

3 COMMENTI

  1. “Vènti di Cambiamento”. Questo il nome della creatura, nata per essere la vera alternativa alla politica dei partiti, poiché fatta di cittadini e con lo scopo di rappresentarli sul serio. Almeno così dichiarava un anno fa sotto elezioni. Questo adesso è diventato addirittura presidente del primo club Forza Silvio..

    Bah.

  2. Continuando di questo passo e con questa classe “dirigente” locale, il destino della destra italiana rischia davvero di ridursi ad incontri intorno ad un tavolo di un bar per un caffè… E poi ci si lamenta che Renzi continua ad erodere consenso anche a destra!! Auguri giovane Leli

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome