Home ATTUALITÀ Labaro, Tolli (PD): “039, urgente dare risposte ai cittadini”

Labaro, Tolli (PD): “039, urgente dare risposte ai cittadini”

tolli.jpgMarco Tolli, responsabile politiche del territorio del PD di Roma, viene in aiuto dei cittadini di Labaro che da giorni sono in mobilitazione in difesa del vecchio tragitto della linea 039. “Una linea di connessione interna al quartiere con la linea Roma nord che con il piano di razionalizzazione del tpl è stata snaturata” .

Il nuovo percorso entrato in vigore lunedì 22 settembre oltre il Tevere fino a Settebagni, è esageratamente lungo ed esposto al congestionamento della Via Salaria. Inoltre – aggiunge Tolli – viene cancellato il collegamento tra Saxa Rubra dove vivono circa 800 persone con Labaro. Serve dunque tornare indietro. E’ possibile contenere i costi di gestione della cittá e adempiere alle responsabilitá del piano di rientro rispettando i diritti della periferia.”

“Per questo – conclude – confido in un intervento risolutivo da parte del Sindaco Marino e dell’assessore Improta teso a ripristinare il vecchio tragitto dello 039. Nel frattempo aderisco alla legittima mobilitazione dei cittadini e all’assemblea pubblica di mercoledì 24.”

Visita la nostra pagina di Facebook

13 COMMENTI

  1. Tolli, guardi che lei fa parte dell’amministrazione comunale,mica è all’opposizione !!! poteva benissimo chiedere prima la correzione del piano, ora che farà, si prenderà il merito dell’augurato ripristino del tragitto ??? da non crederci… vuol dire che le daremo “la medaglia al merito”…

  2. Sig. Marco Tolli,
    va bene risolvere il problema della linea 039, ma mi permetta anche di segnalare i disservizi della linea 022. Come ben sa, sono state soppresse molte corse che collegano l’Azienda Ospedaliera Santandrea con la tratta, causando disagi a tutte le persone che si recano in Azienda come pazienti, lavoratori, studenti o semplicemente come visitatori.
    La ringrazio fin da ora delle soluzioni che sicuramente vorrà proporre e discutere con il Sindaco.
    Antonio

  3. Non faccio parte dell’amministrazione comunale. Non ho visionato nessun piano e non ho alcun ruolo amministrativo o istituzionale. E, le mie idee non mi mettono in alcun modo in disagio nel difendere i diritti del mio quartiere.

  4. tolli, ma quale faziosità, voi prendete in giro la gente, mettete in difficolta centinaia di persone del quartiere Labaro ed io sputerei veleno ??? ma lei un minimo di coscienza e serietà ce l’ha?? io sarei un ostacolo alla convivenza?? senza parole… voi siete al governo del municipio e della città, siete voi che ostacolate con la vostra inesperienza ed inefficienza la vita sociale della città… ma ci vuole tanto a dire di aver fatto un grosso errore??? siete senza alcuna dignità..

  5. @Tolli
    Sarà anche vero che Lei non fa parte dell’amministrazione comunale, ma è responsabile politiche del territorio del PD di Roma (così recita l’articolo). Allora non sa fare bene l’incarico che Le è stato conferito. Lei fa parte di quel partito che ha voluto questo cambiamento e ora si lamenta, allora si dimetta da responsabile visto che Le sue idee non collimano con quelle del partito che rappresenta. Inoltre dalle sue parole capisco che all’assemblea del 24 non ci sarà nessun appartenente all’amministrazione, vi parteciperanno solo cittadini e quindi nessun politico e nessun responsabile….?

  6. Sig. Tolli questa volta lasciamo da parte le parole la politica e via dicendo.Trovi Lei i canali giusti, per risolvere questi quotidiani problemi di noi Cittadini che paghiamo le tasse e vogliamo che suddetti servizi funzionano.(PUNTO) Antonio

  7. Luciano, basta dovrebbe dirlo a chi ci sta prendendo in giro tutti… ieri mattina al Quartaccio c’erano i celerini per una protesta di popolo (per lo stesso motivo di Labaro) contro chi adesso dice che non è d’accordo ma che supinamente ha sostenuto Marino.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome