Home ATTUALITÀ Formello osteria diffusa, week-end “gustoso” per scoprire l’antico Borgo

Formello osteria diffusa, week-end “gustoso” per scoprire l’antico Borgo

festa-formello240.jpgSabato 27 e domenica 28 settembre: un circuito gustoso per scoprire l’antico borgo di Formello, a due passi da Roma. Un modo innovativo per trascorrere un week-end all’insegna del mangiare bene, con esperti che racconteranno i prodotti tipici del territorio, la loro storia, le loro capacità nutritive. Una ristorazione diffusa tra le strade di Formello, con spettacoli dal vivo e cooking show.

E non è tutto. Una cucina open-air in cui saranno trasferiti al pubblico ricette, segreti e curiosità su piatti tipici della tradizione locale. Un racconto, attraverso il cibo, della cultura, dell’ambiente, della società, dell’economia e del turismo del nostro territorio. E per l’appuntamento dell’ultimo week end del mese di settembre al centro i legumi che si credevano scomparsi.

FORMELLO OSTERIA DIFFUSA è un progetto del Comune di Formello con il sostegno della Regione Lazio, in collaborazione con Società Geografica Italiana – Onlus e Pro Loco di Formello. La direzione artistica è a cura di Vittorio Pavoncello in collaborazione con Michela Zanarella.

Sulla formula dell’Albergo Diffuso nasce la prima Osteria Diffusa in Italia. Siamo a Formello, che trasforma l’affascinante borgo antico della cittadina laziale in un grande ristorante all’aperto, elegante e immerso nella storia. Un viaggio dentro i sapori insieme a tanti personaggi che animeranno le vie e le piazze di Formello.

Molti i temi che verranno trattati, sia attraverso la ristorazione nelle piazzette sia attraverso gli eventi multimediali correlati: il cibo degli etruschi, dei Papi, della Via Francigena e dei pellegrini, e ancora il vino, i formaggi e i legumi come la cicerchia che hanno resistito per secoli a inverni lunghi, a siccità, ad ambienti inospitali, e che ora tornano disponibili sulle nostre tavole con le loro virtù rustiche ed essenziali.

FORMELLO OSTERIA DIFFUSA permette di scegliere, per la cena di sabato 27 e per il pranzo di domenica 28 settembre, un tavolo in una delle suggestive piazze del borgo medievale. Un circuito enogastronomico cui fanno da sfondo la storia e la tradizione del territorio: la Via Francigena, ormai definita itinerario dell’identità europea, che trova in Formello l’ultima tappa del cammino prima dell’arrivo a Roma e la Civiltà degli Etruschi, nella quale Formello affonda le sue radici, che ha lasciato in eredità numerose evidenze archeologiche.

Queste componenti e altre offerte allo spettatore commensale faranno parte delle due serate di FORMELLO OSTERIA DIFFUSA, in collaborazione con le associazioni e istituzioni del territorio. Formello è ormai nota al grande pubblico per la sua offerta turistica di qualità – dichiara il Sindaco Sergio Celestino, ideatore dell’iniziativa – con la quale vogliamo consolidare di più la sua vocazione di ‘cuore del Parco di Veio’ e ultima tappa della via Francigena.

programma.JPG

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome