Home ATTUALITÀ XV Municipio, Pandolfi: “Tor di Quinto, caos del Campidoglio”

XV Municipio, Pandolfi: “Tor di Quinto, caos del Campidoglio”

pandolfi2.jpg“Anche in questa situazione, come già accaduto in passato, il Campidoglio ha fatto confusione, concedendo un’autorizzazione per l’occupazione del suolo pubblico e poi revocandola ad una società che da Agosto, ha istallato una struttura, tutt’oggi visibile, nella zona di Tor di Quinto, nell’area dove un tempo era posizionato il Gran Teatro.” Così in una nota Giuliano Pandolfi, consigliere del Gruppo Misto nel  XV Municipio.

La cosa singolare e’ che il diniego alla concessione dello spazio e’ stato motivato con la dell’amministrazione di avere affidato l’area ad un’impresa per effettuare la manutenzione del verde e la recinzione.
A questo punto mi chiedo: perché non si concede l’area ad un privato che oltre a pagare profumatamente per l’occupazione temporanea di quello spazio (durante l’anno in mano al degrado più totale) effettuerebbe a sue spese lo sfalcio dell’erba e la manutenzione temporanea, ma si preferisce affidare tali interventi ad una ditta con aggravio di costi per le casse comunali? Cosa c’è dietro?  Non solo: questa manifesta incapacità dell’amministrazione comunale provocherà un sicuro contenzioso con inevitabili ripercussioni sulle finanze capitoline.”.

“Va poi sottolineato – conclude Pandolfi – che anche in questa circostanza, il Campidoglio, non solo ha messo in evidenza la mancanza di comunicazione e coordinamento tra i propri uffici i quali rilasciano pareri e autorizzazioni discordanti, ma soprattutto ha dimostrato di non voler nemmeno interpellare la Commissione Patrimonio del XV Municipio che invece da tempo lavora ad un Regolamento per la concessione di quell’area.”

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. ….singolare è che paghino, per l’occupazione suolo pubblico, di più che per “l’affitto” del Circo Massimo per il concerto dei Rolling Stones….
    Comunque, se non è autorizzato, lo devono smontare e denunciare il Comune…..quindi alla fine “paghiamo sempre noi”….. Grazie ancora Marino !!

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome