Home ATTUALITÀ Via delle Fornaci di Tor di Quinto? E’ tutta una buca

Via delle Fornaci di Tor di Quinto? E’ tutta una buca

buca.jpgCi scrive un nostro lettore per “segnalare l’assurda condizione del manto stradale di via delle Fornaci di Tor di Quinto, piccola strada percorsa, specie d’estate, da auto e ciclomotori costretti a pericolose gimcane tra le profonde buche e l’asfalto totalmente dissestato.”

“Sono molti i genitori che in scooter portano i bambini nei vari centri estivi presenti sulla strada”. Facile dunque immaginare i rischi che corrono. Ma non è tutto perché, aggiunge il nostro lettore, “la situazione della viabilità è peggiorata poi dai pullman navetta di uno dei suddetti circoli che spesso creano ingorghi inestricabili data la dimensione della strada.”

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. Certo che ci sono le buche. La manutenzione ordinaria non si fa più. Quando si appalta quella straordinaria si fanno un milione di adempimenti burocratici imbecilli, dall’antimafia al DURC, e l’unica cosa che non si controlla è la qualità dell’asfalto messo e del lavoro fatto ed i costi effettivi a fine opera. Non si transige su niente . . . . tranne che sulla sostanza.
    Nei paesi seri i controlli antimafia li fanno i carabinieri ed i versamenti contributivi li controlla la finanza punto e basta.
    Chi gestisce le strade deve solo controllare che il lavoro sia fatto a regola d’arte e che l’asfalto non salti dopo due anni.
    Oppure continuate con i controlli burocratico-cartacei-procedurali e tenetevi le buche nelle strade e nei bilanci.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome