Home ATTUALITÀ Santa Severa, atmosfera a stelle e strisce per i surfisti

Santa Severa, atmosfera a stelle e strisce per i surfisti

surf1.jpgAi piedi del castello di Santa Severa, la spiaggia tirrenica si trasforma per tre giorni coinvolgendo – se andrà come lo scorso anno – almeno trentamila persone. Spazio agli sport capaci di portare sulla cresta dell’onda, ma non mancheranno gli attimi sulla terra ferma come quelli dedicati agli appassionati di skateboard.

Prende il via oggi, 25 luglio, la sedicesima edizione di Italia Surf Expo, l’evento italiano più rappresentativo del boardsport. in programma fino a domenica 27 sulla spiaggia di Santa Severa, a meno di un’ora da Roma Nord,

Quest’anno il parterre è ricco di special guest, tra campioni nazionali e internazionali: Roberto D’Amico, campione italiano di surf; Alessandro Più e Angelo Bonomelli; Leonard Nika, campione italiano Sup; Eugenio Barcelloni e Joa Marco Maffini, “big waves surfer”; Valentina Vitale, campionessa italiana di surf; Airton Cozzolino, già campione del mondo di Kite surf e i pro skaters Alex Sorgente e Nikolai Danov.

L’affluenza dell’ultima edizione 2013 è stata oltre 30.000 visitatori. Le tre giornate si articolano attraverso più attività ed eventi che hanno reso la manifestazione come la più importante in Italia per gli amanti del water-sport e di questo stile di vita, tra cui a titolo esemplificativo esibizioni, contest, animazione, sfilate di abbigliamento, costumi e accessori dedicati all’universo surf, surf & skate art, surf school, proiezioni video e film festival.

Grande novità riguarda lo skateboard con l’istallazione, a due passi dal mare, del Postepay Skate-Park di oltre 300 metri quadrati. Surf Expo punta anche stavolta a realizzare un’atmosfera in stile Us Open dove surf, skate e musica si fondono in un unico evento. In premio al vincitore un viaggio per 2 persone per assistere al Red Bull Skate Arcade, finale mondiale che si terrà a Barcellona nel mese di settembre. Tra i premi in palio anche tavole da skate e da surf.

Moremassi

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome