Home ATTUALITÀ Marijuana alta due metri a Trevignano: arrestati due fratelli

Marijuana alta due metri a Trevignano: arrestati due fratelli

mari.jpgGrazie all’operazione antidroga dei Carabinieri della Compagnia di Bracciano sono stati arrestati in flagranza di reato due fratelli di di 38 e 36 anni, entrambi artigiani di Trevignano Romano, trovati in possesso di circa 60 piante di cannabis “indica” dell’altezza di oltre due metri e  di stupefacente già confezionato e pronto per lo spaccio.

I militari si sono trovati di fronte ad una vera e propria coltivazione in grande stile, con le piante accuratamente disposte per file; a nulla sono valse le giustificazioni dei provetti coltivatori che hanno provato ad argomentare un’improbabile produzione per necessità personali, asserendo di essere accaniti consumatori di stupefacente.

Pertanto, visti gli elementi a carico dei due e considerata la gravità del fatto i militari hanno proceduto al loro arresto con l’accusa di coltivazione e produzione di sostanze stupefacenti. Ora sono ospiti del carcere di Civitavecchia. La droga e le piante sequestrate verranno distrutte in inceneritori per lo smaltimento di rifiuti.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome