Home ATTUALITÀ Cassia, con carro attrezzi rubava auto in sosta: in manette un tunisino

Cassia, con carro attrezzi rubava auto in sosta: in manette un tunisino

carro-attrezzi.jpgUn carro attrezzi che circolava, apparentemente senza meta e cambiando più volte direzione di marcia. Poi, alla vista di un’autovettura parcheggiata in divieto di sosta, ecco che l’operatore si posiziona di fronte al veicolo e, sperando di non dare nell’occhio, inizia a sollevare l’auto per posizionarla sul pianale, allontanandosi, subito dopo, con una certa premura.

E’ la scena notata dai Carabinieri Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri Cassia nel pomeriggio di ieri, in una strada nei pressi del Grande Raccordo Anulare.

I militari, insospettiti dal comportamento dell’operatore e dal fatto che la rimozione era avvenuta senza la richiesta o la presenza degli agenti della Polizia Roma Capitale né del proprietario dell’auto, hanno deciso di controllare il carro attrezzi e il suo conducente.

Fermato sulla carreggiata interna tra le uscite Trionfale e Cassia, l’uomo, un cittadino tunisino di 59 anni, con precedenti, alla vista dei Carabinieri, ha palesato un forte nervosismo. Dai successivi accertamenti è emerso che il 59enne aveva rubato l’autovettura, successivamente restituita al legittimo proprietario. Nei confronti del ladro sono scattate le manette ai polsi con l’accusa di furto aggravato. Trattenuto in caserma, sarà giudicato con rito direttissimo. (fonte Omniroma.it)

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome