Home ATTUALITÀ Fleming, il giovane militare dei Lancieri si sarebbe suicidato

Fleming, il giovane militare dei Lancieri si sarebbe suicidato

scientifica_carabinieri.jpgA distanza di 36 ore dal ritrovamento del corpo senza vita di un giovane militare all’interno della caserma dei Lancieri di Montebello ubicata in via Flaminia Vecchia, al Fleming, emergono i primi risultati delle indagini. Si tratterebbe di suicidio. Nei prossimi giorni l’autopsia determinerà le cause effettive del decesso.

Cause che fin d’ora vengono già individuate nel forte impatto col terreno. Il venticinquenne si sarebbe infatti lanciato nel vuoto dal quinto piano della palazzina che contiene gli alloggi.

Era l’alba di domenica 6 luglio, nessuno ha visto, nessuno ha sentito nulla. Il corpo è stato infatti trovato al passaggio della prima ispezione del mattino quando una pattuglia di militari effettua la perlustrazione dell’area della caserma per verificare che tutto sia a posto.

Causa del suicidio, stando alle dichiarazioni ai carabinieri di alcuni commilitoni, una possibile storia d’amore travagliata che tormentava il giovane Antonino D.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome