Home ATTUALITÀ Via Grottarossa, Pica (SEL): “Noi facciamo lavori dopo 20 anni e la...

Via Grottarossa, Pica (SEL): “Noi facciamo lavori dopo 20 anni e la destra li contesta!”

pica2.jpg“Finalmente dopo 20 anni i cittadini del quartiere di via di Grottarossa vedranno realizzati i lavori per le acque meteoriche e il rinnovamento della rete Italgas. E l’opposizione che fa? Li contesta!”  Così, in una nota, Alessandro Pica Capogruppo Sel XV Municipio.

“Grande lavoro della giunta Torquati e delle altre forze di maggioranza che dopo un anno porteranno a compimento un intervento che tutti i governi precedenti avevano sempre promesso e mai mantenuto. Incredibile ! La destra del Municipio, che un anno fa riempiva il quartiere di manifesti abusivi per chiedere l’inizio dei lavori, oggi a lavori iniziati, Calendino, Erbaggi, Mocci, Antoniozzi e Pandolfi, manifestano da soli, senza cittadini, contro la realizzazione di queste importanti opere necessarie allo sviluppo e alla vita di un pezzo importante del territorio del Municipio XV”.

“Queste, le nostre, sono le azioni concrete che cambiano la storia e migliorano le condizioni del quartiere Grottarossa – Tomba di Nerone: questi obiettivi si raggiungono solo con l’impegno ed il lavoro verso il bene comune, a differenza dei consiglieri sopra citati che – conclude Pica – osteggiano lavori indispensabili per la sopravvivenza del territorio e dei suoi cittadini.”

Visita la nostra pagina di Facebook

5 COMMENTI

  1. Consigliere Pica, ma chi vuole prendere in giro?? il presidente ragazzo e l’assessora a settembre scorso si magnificavano per i lavori di ripavimentazione e dei marciapiedi nuovi su via di Grottarossa all’altezza dell’ “ente comunale”. Li ha visti lei i lavori realizzati??? FATE RIDERE… Quel tappetino d’asfalto è durato un mese, poi di nuovo buche varie da parte dell’azione degli uomini e degli agenti atmosferici… ma non eravate voi che chiedevate la garanzia sui lavori???
    Solo l’arroganza vi fa parlare.. ma se non siete nemmeno capaci di sostituire un rubinetto al parco Papacci e state ancora a parlare??? ANDATE VIA… DATO CHE LA MAGGIORANZA DEI ROMANI NON VI HA NEANCHE VOTATO.

  2. @Pica, il solito atteggiamento ampiamente superficiale. Quando mai abbiamo detto che siamo contro questo intervento??? Posso sottolineare, a differenza della falsità da te dichiarata, che è un intervento utile e necessario per la collettività, tanto quanto la realizzazione della raccolta delle acque meteoriche.
    Ieri ci siamo recati sul posto per verificare la situazione, a seguito di segnalazioni di alcuni cittadini e quello che è emerso da parte dei residenti di zona che abbiamo incontratto è questo:”Non è possibile chiudere via di Grottarossa per due mesi, impedendoci di arrivare a via Cassia in modo diretto”…
    Di seguito invece la proposta avanzata da alcune persone che vivono a Grottarossa e che personalmente condivido:“Consentire il traffico in senso opposto a via Collegiove, cioè in direzione via Cassia”.
    Come vedi nessuna contrarietà sui lavori, mentre su come è stata organizzata la viabilità rimangono forti dubbi…

  3. @ Pica – le ricordo che l’opposizione aveva chiesto che i lavori fossero realizzati prima dello scorso autunno… vedo che ha scarsa memoria

  4. Gentile Elisabetta, le ricordo che l’opposizione fece una interrogazione per sapere perchè non iniziavano i lavori senza sapere che i soldi erano stati tolti da loro.
    No, tanto per ricordare.

    Cordiali saluti

    Comunicato del 27 Agosto 2013
    https://www.vignaclarablog.it/2013082724415/torquati-paris-pd-grottarossa-senza-raccolta-acque-meteoriche-grazie-alemanno/

    Daniele Torquati
    Presidente Municipio Roma XV
    http://www.danieletorquati.it
    daniele.torquati@comune.roma.it

  5. salve, dove posso trovare informazioni su come è ad oggi la viabilità nella zona di grottarossa? e come evolverà la situazione? in che tempi e modi?
    Mi piaceva l’idea di pensare che proprio in questo blog se ne potesse parlare… piuttosto che sentire queste menate tra “destra” e “sinistra”..
    grazie.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome