Home ATTUALITÀ Rollo-Cavini-Mele: “Cesano, concessionario del parcheggio diffidato dal Comune”

Rollo-Cavini-Mele: “Cesano, concessionario del parcheggio diffidato dal Comune”

comunicatiIl Comune di Roma ha diffidato l’azienda privata concessionaria dei lavori del parcheggio antistante i supermercati della zona di Cesano a voler immediatamente riprendere le opere di urbanizzazione.Ne danno notizia i consiglieri del Municipio Roma XV Agnese Rollo, Stefano Cavini e Gianluca Mele.

“Ricordiamo – dicono in una nota – che l’azienda è la stessa che ha costruito i supermercati e deve per contratto ultimare la realizzazione del parcheggio. La stessa società dovrà comunicare, entro 7 giorni dal ricevimento della diffida, il nuovo programma dei lavori: in caso contrario il Comune provvederà alla revoca della convenzione dell’azienda ed andrà a riscuotere le garanzie economiche messe a base della convenzione per poter eseguire direttamente i lavori. Durante lo svolgimento dei lavori l’azienda dovrà inoltre lasciare un passaggio provvisorio a doppio senso di marcia, di larghezza pari ad almeno 7 metri, per consentire l’accesso degli utenti delle attività commerciali al parcheggio superiore ed inferiore presenti e per consentire le attività di carico e scarico merci. Dovrà inoltre essere lasciato un percorso pedonale di larghezza minima di 1,50 metri. Il cantiere dovrà essere delimitato e dotato della segnaletica provvisoria prevista, soprattutto in corrispondenza dell’accesso su via di Baccanello.”

“Ricordiamo infine che si tratta di un parcheggio aperto un anno fa nonostante non fosse stato ultimato e fosse ancora un’area di cantiere” concludono i tre consiglieri ringraziando “l’Assessore alle Periferie di Roma Capitale Paolo Masini per la serietà con cui ha affrontato la vicenda e con la quale ci sta aiutando a concluderla il prima possibile.”

Visita la nostra pagina di Facebook

4 COMMENTI

  1. Buongiorno
    Quando è sta presentata la diffida?
    Sono tre settimane che il parcheggio è transennato,senza mai vedere nessuna ditta ad effettuare i lavori di messa a norma.
    La via di baccanello è un arteria utilizzata sia mezzi leggeri che pesanti per recasi nei paesi attistanti,occorre una certa urgenza per risolvere il problema.tutte le automobili parcheggiano sopra il marciapiede,ed è molto pericoloso andare a piedi in quel tratto di strada.
    Nel frattempo si puo anche segnalare la nuova strada che nessuno conosce dalla via di baccanello va ad incrociare via della stazione con la speranza che rispetti nel normative,cosi facendo si puo eliminare un po di traffico specialmente dalle 16,00 in poi nel momento del rientro serale.
    Affrettiamoci non aspettiamo che avvenga un’altra disgrazia

  2. Buongiorno
    Si avvicina Natale, da luglio che il comune ha diffidato l’impresa per portare a termine i lavori del parcheggio davanti ai supermercati.
    Vi rammento quello che avete detto luglio 2014:
    “Ricordiamo – dicono in una nota – che l’azienda è la stessa che ha costruito i supermercati e deve per contratto ultimare la realizzazione del parcheggio. La stessa società dovrà comunicare, entro 7 giorni dal ricevimento della diffida, il nuovo programma dei lavori: in caso contrario il Comune provvederà alla revoca della convenzione dell’azienda ed andrà a riscuotere le garanzie economiche messe a base della convenzione per poter eseguire direttamente i lavori.
    Sono passati 5 mesi e nonè cambiato nulla PARCHEGGIO ANCORA CHIUSO è UNA VERGOGNA

  3. Cari consiglieri forse con la vecchia amministrazione alemagna alcuni cittadini visto e considerato che siete seri da fastidio , quindi per natale regalategli un panettone alemagna e se hanno un caminetto alla befana fateglielo calare dalla canna fumaria con un biglietto………buttati che e’morbido!!!!!!!! Cosi’ li fate felici…..mentre a voi buon lavoro e tanta pazienza che e’ la virtu’dei forti .

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome