Home ATTUALITÀ Via Santa Cornelia, Paris: “Inaccettabili atti vandalici a danno intera comunità”

Via Santa Cornelia, Paris: “Inaccettabili atti vandalici a danno intera comunità”

parisElisa Paris, assessore ai Lavori Pubblici del XV Municipio, fa il punto della situazione sulla chiusura di via Santa Cornelia. “Oggi – dichiara in una nota – abbiamo avuto conferma che lo 033 ha effettuato il nuovo percorso passando per la Cassia Bis. Mercoledì o giovedì dovrebbero essere ultimati i sondaggi geologici e subito dopo partiranno i lavori per la rimozione degli elementi pericolosi.”

“Appena conclusa questa fase, se i sondaggi dovessero rilevare una stabilità profonda, dovremmo riuscire ad aprire la strada e successivamente mettere la rete di prevenzione, realizzando piccoli tratti di senso unico alternato.”

“Quello che invece è accaduto tra ieri ed oggi – continua Paris – è stato un fatto molto grave che ha comportato una denuncia formale ai carabinieri: i vandali che hanno gettato le barriere di cemento nella scarpata (rompendo il guardrail) e distrutto tutta la segnaletica, non solo hanno messo in pericolo le persone, ma hanno provocato un danno molto più grande perché le operazioni di ripristino hanno impedito all’impresa dei sondaggi di lavorare, procurando di fatto un ritardo di un giorno sui tempi previsti.”

“Qualora questi atti vandalici dovessero ripetersi, e chiarisco che si tratta di reato penale, i primi a rimetterci sarebbero tutti i residenti del quartiere che per colpa di pochi irresponsabili vedrebbero allungarsi i tempi della riapertura. Spero che non accada più un fatto così grave” conclude Paris sottolineando: “accettiamo le scritte, per le quali il Presidente Torquati non ha voluto sporgere denuncia, ma questi atti invece condizionano un’intera comunità e questo non è assolutamente tollerabile.”

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. Per quanto posso sarò presente e vigile, sperando di poter cogliere sul fatto questi cretini.
    Invito tutti i residenti a fare lo stesso.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome